Telefonia

iPhone Xs e iPhone Xs Max alla prova del drop test: come se la saranno cavata?

iPhone Xs drop test

Fra i test di resistenza più popolari della rete a cui vengono sottoposti gli smartphone, il drop test è sicuramente il favorito. Esso tende a simulare la potenziale caduta dello smartphone da varie altezze e da varie angolazioni. Detto ciò, gli ultimi a essere stati protagonisti del drop test sono stati iPhone Xs e iPhone Xs Max.

I due nuovi arrivati nella lineup di Apple condividono lo stesso design del modello iPhone X dello scorso anno. Tuttavia, a detta di Apple sia il vetro frontale che quello posteriore sono più resistenti. Ciò dovrebbe significare una migliore resistenza alle cadute.

Non vogliamo svelarvi come se la sono cavati iPhone Xs e iPhone Xs Max per non rovinarvi la visione del video (gli spoiler non piacciono a nessuno). Tuttavia, vi comunichiamo che la resistenza è effettivamente migliorata rispetto al passato ma la soluzione migliore, per chi ha paura di liniare o crepare la scocca, rimane quella di utilizzare una cover bella resistente (si trovano anche a pochi euro su Amazon).

Prima di lasciarvi alla visione del filmato, vi vogliamo raccomandare anche di non ripetere il test a casa, dal momento che i danni causati volontariamente non vengono conteggiati ai fini della garanzia legale e, dal momento che stiamo parlando di dispositivi dal costo superiore a 1000 euro, sarebbe una cosa stupida da fare.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top