Telefonia

iPhone XS e iPhone XS Max possono accedere ai contenuti YouTube in HDR

iPhone Xs e iPhone Xs Max

Attraverso un aggiornamento dell’app YouTube per iOS, gli sviluppatori di Google hanno provveduto ad aggiungere il supporto alla visione dei video in HDR su iPhone XS e iPhone XS Max. Si tratta di un’ottima aggiunta che renderà contenti coloro che li hanno già acquistati.

Ricordiamo che iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X hanno tutti degli schermi certificati perla riproduzione video in HDR ed hanno potuto accedere alla visione su YouTube a distanza di qualche mese (lanciati a settembre 2017, YouTube è stata aggiornata solo a maggio 2018).

Nel mese di agosto, YouTube ha annunciato un programma “Signature Device” che ha lo scopo di indicare quali smartphone offrono la “migliore esperienza” durante lo streaming di video dalla piattaforma. Al momento però, sono presenti solo smartphone Android e nessun dispositivo iOS.

Leggi anche: HDR10, HDR10+, HLG e Dolby Vision: cosa cambia fra i diversi HDR?

Ciò è dovuto alla mancanza di supporto di Apple per il codec VP9 su iPhone XS e su tutti i suoi dispositivi. Gli iPhone hanno tutti gli altri requisiti per ottenere il badge “Signature Device” ad eccezione della decodifica hardware di VP9. Il codec, che richiede meno larghezza di banda per i video ad alta risoluzione ed è un’alternativa open source al codec H.265 o HEVC, non è stato mai abbracciato da Apple in nessuno dei suoi sistemi operativi.

Di conseguenza, la maggior parte dei dispositivi Apple, tra cui la Apple TV 4K, rimane limitata a una risoluzione di 1080p (i video oltre al Full HD possono essere visualizzati in Chrome sui Mac).

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top