Telefonia

Alcuni iPhone Xs e iPhone Xs Max presentano problemi di ricarica, ma non è il caso di iniziare un #chargegate

Più tempo passa dall’inizio delle vendite di iPhone Xs e iPhone Xs Max e maggiori sono i difetti che emergono perché, pur essendo di qualità eccelsa, nemmeno Apple è esente da errori. Dopo il presunto “Antenna-Gate“, alcuni utenti stanno segnalando che i propri modelli non si ricaricano in maniera ottimale.

In particolare, viene segnalato che in alcuni casi la ricarica non parte immediatamente dopo aver collegato il cavo Lightining ma richiede che il device venga “risvegliato” dallo stand-by. Allo stesso modo, alcuni segnalano che bisogna scollegare il cavo e ricollegarlo per iniziare la ricarica. Insomma, non problemi veri e propri che non permettono la ricarica ma comunque dei problemi minori che non permettono l’utilizzo al 100%.

Nei nostri modelli di iPhone Xs e iPhone Xs Max (quelli che abbiamo utilizzato per la video recensione) non abbiamo riscontrato questi problemi, per cui si tratta di un qualcosa legato a una piccola serie di modelli. Probabilmente anche legati allo stesso lotto di produzione. In poche parole, non è il caso di iniziare un eventuale #chargegate.

Ad ogni modo, Apple non ha ancora provveduto a rilasciare una dichiarazione in merito ma è molto probabile che i suoi ingegneri abbiano già iniziato ad investigare per cercare di capire di cosa si tratta.

Voi che dite? Avete riscontrato questi problemi di ricarica oppure i vostri modelli di iPhone Xs o iPhone Xs Max non presentano alcun problema? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto oppure attraverso i nostri social.

Fonte: Gsmarena

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top