stampo iPhone Xi e iPhone XI Max

L’attesa per i nuovi iPhone 2019 è ufficialmente entrata nel vivo, con tanti rumor, indiscrezioni e informazioni ufficiose che emergono in rete. Una prima apparizione ufficiale dei vari modelli di iPhone XI l’abbiamo avuta nelle scorse ore nel database della Eurasian Economic Commission.

Gli iPhone 2019 sono comparsi in questo database con i numeri di modello A2111, A2160, A2161, A2215, A2216, A2217, A2218, A2219, A2220, A2221 e A2223. Stranamente sono 11, il che ci fa pensare che Apple avrà quattro tagli diversi di memoria per i top di gamma e solo tre per l’ipotetico iPhone XR 2019 oppure alcuni codici modello si riferiscono a versioni Dual SIM destinate ai mercati asiatici.

iPhone Xi database Eurasian Economic Commission

Il database registra i dispositivi che si basano su tecnologie crittografiche, il che significa che quasi tutti i prodotti hardware Apple vengono visualizzati al suo interno. A gennaio, l’iPad Air e l’iPad mini 5 sono stati registrati alcuni mesi prima del loro lancio ufficiale.

A volte, il database fornisce suggerimenti sui nuovi prodotti che non ci aspettavamo. Ovviamente, in questo caso, tutti sanno che ci saranno nuovi iPhone in autunno.

I codici modello A2111, A2161 e A2215 rappresentano probabilmente il successore di iPhone XR. Gli altri codici modello invece probabilmente identificano iPhone XI e l’iPhone XI Max. Come detto in precedenza, alcuni codici modello potrebbero identificare speciali versioni Dual Sim dedicata ai mercati asiatici.

Gli iPhone di quest’anno dovrebbero avere in gran parte lo stesso aspetto esterno degli attuali modelli, anche se Apple potrebbe passare a una finitura più opaca per il vetro posteriore. Oltre alle novità non rivoluzionarie come la ricarica wireless inversa per caricare i nuovi AirPods 2 e il più potente chip Apple A13, sembra che gli iPhone 2019 si concentreranno soprattutto sulle migliorie della fotocamera.

Apple aggiungerà una fotocamera extra sia all’iPhone XR 2019 (doppia fotocamera invece della singola attuale) sia all’iPhone XI e XI Max (tripla fotocamera invece che doppia). Con tali novità giungerà anche una nuova sezione posteriore quadrata che conterrà tutti i sensori.