iPhone Xs e iPhone Xs Max

Stando alle ultime indiscrezioni venute fuori da analisi di mercato condotte dall’analista Ming-Chi Kuo, gli iPhone 2019 avranno la stessa dimensione degli attuali iPhone Xs, Xs Max e XR così come lo stesso grado di resistenza ad acqua e polvere.

Come spesso accade ormai con gli smartphone, dopo la presentazione di un particolare modello, in rete si incomincia a parlare di quello di nuova generazione atteso l’anno dopo. Apple è forse l’azienda che più di tutti entra in questo “circolo”.

In termini di dimensioni, si è passati dai 3,5 pollici iniziali ai 4 pollici, poi successivamente alle due taglie da 4,7 e 5,5 pollici e infine, adesso, a 5,8, 6,1 e 6,5 pollici. E sembra proprio che queste ultime dimensioni, introdotte su iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone XR, rimarranno identiche anche negli iPhone 2019.

Per quanto riguarda la resistenza all’acqua e alla polvere, questa conferma non è esattamente sorprendente considerando che la linea di iPhone 2018 ha effettivamente il più alto livello di resistenza all’acqua e alla polvere possibile secondo lo standard IP (IP68).

Apple potrebbe migliorare i suoi dispositivi attuali aumentando la resistenza per coprire livelli più elevati di pressione o profondità. Secondo Kuo, tuttavia, questo non sarà il caso, per cui ci si deve aspettare lo stesso grado di protezione IP68 a una profondità massima di 2 metri per 30 minuti.

C’è da dire comunque che gli iPhone 2018 dovrebbero andare incontro a qualche accorgimento estetico più marcato rispetto a quanto visto nel passaggio da iPhone X a iPhone Xs. E poi, dal momento che ci troviamo a 11 mesi dalla loro presentazione, è ancora abbastanza presto per tirare delle conclusioni.