Qualche giorno fa vi abbiamo accennato a un report che indicava l’avvio della produzione di massa di un nuovo iPad “base” entro la fine dell’anno insieme al MacBook Pro 16. Ebbene, a poche ore di distanza proseguiamo sulla stessa riga comunicandovi che la EEC (Eurasian Economic Commission) ha certificato 5 nuovi modelli di iPad.

I 5 nuovi modelli hanno come codice di modello A2197, A2228, A2068, A2198 e A2230. Chiaramente ci troviamo di fronte a una sola nuova generazione di iPad (probabilmente con display da 10,2 pollici) che verrà messa a disposizione in diversi tagli di memoria e in configurazione WiFi o WiFi + LTE.

Purtroppo la certificazione della EEC non ha rivelato nulla sulle caratteristiche tecniche di questo nuovo iDevice di Apple ma, considerando le specifiche che ha l’attuale versione base di iPad, siamo propensi a credere che non verranno fatte rivoluzioni ma solo aggiornamenti del SoC, introduzione del display più ampio e poco altro.

iPadOS sarà disponibile in autunno, come tutti i principali aggiornamenti delle piattaforme software di Apple. Questo nuovo iPad sarà il primo in assoluto a venir lanciato con il nuovo sistema operativo “di fabbrica”.

Ricordiamo che iPadOS offre una rinnovata UI con nuove funzionalità di multitasking, una schermata iniziale ottimizzata con colonna di widget bloccati, supporto per la funzione Sidecar insieme a macOS 10.15 Catalina, nuove gesture e nuove funzioni per l’app File. A questo proposito, siamo curiosi di vedere se Apple avrà deciso di rimanere con il connettore Lightning oppure di passare alla USB Type-C.