Telefonia

iOS 13 beta suggerisce che il 3D Touch non sarà presente su iPhone XI

3D Touch

Il lancio del 3D Touch da parte di Apple con iPhone 6s fu accolto con grande apprezzamento anche se, sin dall’inizio, si è visto un utilizzo alquanto limitato della funzione, per non parlare del fatto che su Android tutte le azioni possibili sono state imitate con la pressione prolungata sul display (senza quindi necessità di hardware aggiuntivo). Nelle scorse settimane ci sono state alcune indiscrezioni e report di analisti che hanno previsto l’abbandono della tecnologia del 3D Touch da parte di Apple e, a corroborare ciò, troviamo un indizio sulla beta di iOS 13.

9to5Mac segnala che molte delle funzionalità chiave, come il menu di scelta rapida che appare quando si preme con forza l’icona di un’app sulla schermata iniziale, sono ora accessibili tramite una pressione prolungata. La nuova gesture è disponibile su tutti gli iPhone e iPad, indipendentemente dal fatto che supportino o meno il 3D Touch.

Tuttavia, non è una soluzione che riesce a sostituire in tutto e per tutto il 3D Touch. 9to5Mac fa notare che non è più possibile “inserire” un’anteprima del link premendo leggermente sullo schermo e non è possibile selezionare un elemento dal menu di scelta rapida dell’app senza sollevare il dito dallo schermo. Ma questa funzionalità potrebbe ancora essere ottimizzata con la pressione prolungata mentre iOS 13 si avvicina alla sua versione finale.

Già da questa prima beta tuttavia appare certo che iPhone XI sarà il primo modello top di gamma (iPhone XR non n’è dotato) dall’iPhone 6s a non poter contare sulla tecnologia di pressione dello schermo.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top