Apple Watch watchOS 5 Walkie Talkie

Nonostante watchOS 5 Beta sia alquanto stabile sugli Apple Watch e permette di usufruire di tutte le nuove funzionalità annunciate durante la WWDC 2018 dello scorso giugno senza troppi bug, alcuni segnalano che la funzione Walkie-Talkie sia scomparsa con l’installazione delle ultime versioni beta.

Fortunatamente si tratta di un problema che ha una semplice soluzione, visto che è legato all’applicazione Face Time dell’iPhone abbinato. Infatti, sembra che la funzione Walkie-Talkie non funzioni quando l’app Face Time sia nascosta dalle Home Page. La soluzione richiede appena 5 passaggi:

  • Aprire l’App Store dall’iPhone abbinato all’Apple Watch
  • Nella barra di ricerca digitare “Face Time”
  • Ri-scaricare l’app tappando sul simbolo a forma di nuvola accertandosi che sia effettivamente quella sviluppata da Apple
  • Aspettare che l’app riappaia nella Home Screen
  • Attendere qualche minuto e la funzione Walkie-Talkie ricomparirà su Apple Watch

Per chi non lo sapesse, la funzione Walkie Talkie non è altro che un sistema per comunicare, attraverso la rete LTE, imitando il funzionamento delle radio a onde corte tipiche dei veri e propri walkie talkie. Tuttavia, in fin dei conti non si tratta altro che di messaggi vocali inviati attraverso la piattaforma di iMessage. Di fatto, con la comunicazione che avviene sfruttando i ripetitori LTE, non vi è modo per avere le stesse funzioni delle radio a onde corte. Come vantaggio però c’è che la comunicazione è possibile con qualunque utente nel mondo, senza limiti di distanza.