Apple Watch Series 5 Always-on Display

Attraverso l’analisi di xCode (l’ambiente di sviluppo delle app iOS e macOS), lo sviluppatore Steve Troughton-Smith è stato in grado di scoprire alcune interessanti “non novità” legate ad Apple Watch Series 5 e il quantitativo di memoria RAM del nuovo iPad di settima generazione.

Iniziando con l’analisi delle informazioni legate ad Apple Watch Series 5, sembra proprio che il SiP S5 pubblicizzato da Apple sia essenzialmente lo stesso identico SiP del modello precedente (Apple Watch Series 4).

Questo va a diminuire le novità hardware del nuovo modello alla bussola digitale, al giroscopio e alla presenza di una memoria interna NAND da 32 GB.

Potrebbe essere una cosa negativa per chi vuole acquistare il nuovo modello ma una cosa positiva per chi ha già la Series 4, dal momento che sul fronte degli aggiornamenti a watchOS dovrebbe ricevere gli stessi della Series 5.

iPad 7

Spostando adesso l’attenzione verso l’iPad di settima generazione (il nuovo modello d’entrata nel catalogo di Apple), da xCode è stato possibile scoprire che al suo interno sono presenti 3 GB di memoria RAM. Si tratta di un incremento rispetto ai 2 GB presenti nella sesta generazione che, insieme al chip A10 Fusion e al display da 10,2 pollici, danno un boost prestazionale non da poco.