iPhone Swappie

State facendo un pensierino per il nuovo iPhone o magari avete adocchiato un nuovo smartphone Android ma volete prima liberarvi del vostro attuale iPhone? Ci sono numerose possibilità, come i tanti mercatini online, ma non è sempre facile ottenere il prezzo giusto e la certezza che tutto si svolga senza alcun inghippo.

Qui entra in scena Swappie, azienda specializzata nella vendita e nell’acquisto di iPhone usati, con prezzo vantaggiosi e numerose formule a tutela degli utenti.

Chi è Swappie

Swappie è nata in Finlandia nel 2015 da due ragazzi che avevano subito una truffa da uno dei tanti mercatini online. Desiderosi di creare una soluzione valida, in grado di offrire un’esperienza di acquisto sicura per altri utenti, Sami e Jiri hanno creato Swappie, pensata per garantire a chiunque la possibilità di acquistare smartphone ricondizionati.

A distanza di anni ora il team è composto da oltre 200 persone e continua a crescere, allo scopo di offrire una soluzione conveniente, sicura e sostenibile per l’ambiente per aggiornare il proprio smartphone. Tra i tanti Paesi europei in cui è attivo Swappie troviamo anche l’Italia, dove è disponibile l’intero catalogo dedicato agli iPhone, sia per la vendita sia per l’acquisto.

Come funziona il servizio di vendita a Swappie

Dopo aver parlato in maniera più dettagliata del servizio che vi permette di acquistare un iPhone ricondizionato, oggi vi parliamo di quello dedicato alla vendita del vostro iPhone. La procedura è decisamente semplice e dovrete rispondere a una serie di domande relative allo stato del vostro dispositivo.

Attualmente Swappie permette di vendere tutti gli iPhone da iPhone 6 a iPhone 11 Pro Max, indicando anche la capacità che ovviamente varia in funzione del modello selezionato. A questo punto il questionario passa alle condizioni estetiche del dispositivo, per potervi fornire una valutazione di massima.

Dovrete quindi indicare se il vostro iPhone si accende normalmente e se il colore dello schermo è uniforme, privo di macchie di colore. Dovrete inoltre segnalare l’eventuale presenza di graffi o segni, sia sullo schermo che sul resto del dispositivo, indicando inoltre se si tratta di segni impercettibili o di segni molto visibili.

Infine il questionario vi chiederà se il vetro dello schermo, quello posteriore, quello del tasto Home o quello della fotocamera posteriore presentato crepe e se lo smartphone è piegato, presenta crepe in altri punti, se ha il sensore di impronte digitali guasto o se ha subito danni da liquidi.

Al termine della procedura otterrete l’indicazione del prezzo massimo che potete ottenere, con un minimo di 5 euro nel caso di smartphone rotti, piegati bagnati o con il lettore di impronte guasto, e per i modelli inferiori al 6 (6 Plus incluso) che vengono acquistati solo per parti di ricambio. La valutazione sarà successivamente confermata da Swappie una volta che avrà ricevuto il vostro smartphone.

Se la valutazione vi appare congrua non dovrete fare altro che compilare il form con i vostri dati, indicando il vostro IBAN per ricevere il bonifico.

Come preparare il vostro iPhone per la cessione

Prima di procedere alla spedizione ci sono alcune cose che dovete fare. La prima riguarda ovviamente il backup dei vostri dati personali, visto che dovrete cancellare la memoria interna. Successivamente è necessario disattivare la funzione “Trova il mio iPhone”, visto che se tale funzione risulta attiva Swappie non potrà acquistare lo smartphone.

A questo punto è necessario procedere con il ripristino completo del contenuto e delle impostazioni, riportando quindi l’iPhone alle condizioni di fabbrica. Ricordate che Swappie controlla il numero di serie degli smartphone attraverso il database internazionale CheckMEND, per essere sicura di non acquistare iPhone rubati.

Se avete deciso di procedere con la vendita del vostro smartphone dovrete stampare l’etichetta di spedizione prepagata, imballare l’iPhone in modo che non subisca alcun danno e recarvi presso un centro DHL per la spedizione. In questo periodo in cui la mobilità è seriamente limitata è possibile ottenere il ritiro gratuito al proprio domicilio.

La spedizione richiede da 1 a 3 giorni per essere completata e successivamente il laboratorio di Swappie impiegherà da 1 a 4 giorni per ispezionare lo smartphone ricevuto. Se tutto corrisponderà a quanto dichiarato verrà effettuato il bonifico sul conto corrente indicato in fase di prenotazione della vendita.

Qualora il prezzo offerto dovesse differire da quanto indicato nella prima valutazione, La compagnia contatterà il cliente tramite email comunicando il nuovo prezzo e le motivazioni che hanno portato al cambiamento. L’utente sarà quindi libero di accettare la nuova valutazione o rifiutarla.

In quest’ultimo caso lo smartphone sarà restituito in maniera completamente gratuita al cliente, che non dovrà sostenere alcun costo. va detto che la valutazione potrebbe essere superiore a quanto indicato al momento della prenotazione, nel caso le condizioni fossero migliori di quelle segnalate.

Modalità di pagamento

Se la procedura è andata a buon fine e lo smartphone è nelle condizioni indicate dall’utente, o se quest’ultimo ha accettato la nuova valutazione, entro 1-4 giorni lavorativi verrà effettuato il pagamento. l’unica forma di pagamento consentita è tramite IBAN, con il denaro che arriverà quindi direttamente sul vostro conto corrente.

Non vi resta che visitare il sito di Swappe, raggiungibile al link sottostante, e scoprire la valutazione del vostro iPhone. Oppure potete scoprire quanto potete risparmiare sull’acquisto di un iPhone rigenerato.

Swappie, iPhone ricondizionati a prezzi convenienti

Informazione pubblicitaria