Immuni

L’Italia con Immuni non è l’unica ad offrire un’applicazione pensata per il tracciamento del Covid-19. Da marzo 2020 questo genere di applicazioni sono state installate da circa il 9,3% delle persone residenti nei 13 paesi più popolati al mondo. Tramite un’analisi dei numeri relativi al tasso di adozione delle applicazioni di tracciamento del Covid-19, Sensor Tower è riuscita a misurare in percentuali quali sono i paesi che hanno raggiunto un buon livello di adozione.

Australia con il più alto tasso di adozione

Sono stati presi in esame i paesi con una popolazione superiore a 20 milioni di abitanti, per cui: Australia, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Giappone, Peru, Filippine, Arabia Saudita, Thailandia, Turchia e Vietnam. Sommando la popolazione in esame si arriva ad un pool di circa 1,9 miliardi di cittadini, di cui Sensor Tower stima che siano circa 173 milioni le persone che hanno scaricato l’applicazione indicata dal governo centrale.

tasso adozione applicazioni tracciamento covid-19

L’applicazioni pubblicata in Australia è quella che ha visto il più rapido tasso di adozione con circa 4,5 milioni di installazioni da App Store e Google Play Store dal suo lancio in aprile, interessando così circa il 21,6% della popolazione.

Oltre all’Australia, gli altri paesi con il più alto tasso di adozione sono: Turchia, Germania, India e Italia. L’applicazione australiana COVIDSafe è rimasta al numero 1 dei download per 24 giorni consecutivi dal suo lancio, scendendo al secondo posto dal 20 maggio. Ad oggi, continua ad essere l’applicazione numero 1 nella categoria Salute, con un tasso di download pari a 67.000 volte alla settimana durante tutto il mese di giugno.

tasso adozione applicazioni tracciamento covid-19

Secondo il pensiero del Dr. Amesh Adalja, Senior Scholar at the Johns Hopkins University Center for Health Security, “non credo che ci sia una percentuale esatta per definire il successo di un’app perché qualsiasi aumento della traccia dei contatti sarebbe un vantaggio“, ma è bene scaricare l’app indicata dal governo per avere visione dell’andamento della pandemia nei paesi colpiti.