samsung galaxy buds microsoft swift pair aggiornamento novità

Samsung Galaxy Buds sono alcune fra le migliori cuffie true wireless in circolazione, nonostante l’arrivo del modello Samsung Galaxy Buds+ presentato assieme alla gamma Samsung Galaxy S20. In queste ore il colosso sud coreano annuncia un importante aggiornamento software che porta con sé alcune novità che erano precedente arrivate sull’ultimo modello di cuffie true wireless di Samsung.

Novità aggiornamento Samsung Galaxy Buds

Tramite la feature Microsoft Swift Pair disponibile su computer con Windows 10 versione 1803 o successiva, gli utenti muniti di Samsung Galaxy Buds avranno modo di effettuare il pairing delle cuffie true wireless con il proprio computer Windows. Inoltre, proprio come accade per Samsung Galaxy Buds+, gli utenti potranno anche passare rapidamente da una sorgente audio e l’altra senza patemi d’animo.

Samsung Galaxy Buds potranno inoltre sperimentare la funzione Ambient Sound automaticamente, semplicemente indossando le cuffie. Questa permette all’utente di non essere completamente escluso dai rumori ambientali circostanti, anche durante l’ascolto di un brano musicale, la visione di un contenuto multimediale oppure indossando un solo auricolare.

Infine, l’aggiornamento software stringe la collaborazione con Spotify dando modo agli utenti di far partire una playlist personalizzata semplicemente tramite la gesture “Tap & Hold“. In questo modo sarà possibile continuare ad ascoltare un brano preferito da dove lo si aveva lasciato, oppure tappare e tenere premuto nuovamente per scoprire una nuova playlist.

Come aggiornare Samsung Galaxy Buds

L’aggiornamento di cui abbiamo visto le novità è attualmente in rollout per tutti gli utenti muniti di Samsung Galaxy Buds. L’update richiede la presenza dell’ultima versione dell’applicazione Samsung Galaxy Wear e di uno smartphone con Android Lollipop o superiore.

Potrebbe interessarti anche: migliori cuffie true wireless