Google Drive

Google ha iniziato a testare un sistema per la condivisione di contenuti in Google Drive con persone che non avevano un account Google nel 2018 utilizzando un sistema di verifica basato su PIN.

Questa funzionalità permette di condividere Documenti, Fogli, Presentazioni e Siti con utenti visitatori e ora sta uscendo dalla versione beta e verrà estesa più ampiamente ai clienti di G Suite nel corso del prossimo mese.

La condivisione di contenuti con gli account visitatori esce dalla beta

Solitamente i beta test di Google non richiedono anni per essere completati, tuttavia non sorprende che Google abbia dato a questa funzionalità tutto il tempo necessario per essere testata a sufficienza, in quanto molte informazioni sensibili vengono condivise tramite G Suite e molte grandi organizzazioni dipendono dalle funzionalità e dalla sicurezza di questo servizio.

La funzione per la condivisione dei contenuti con gli account visitatori attraverso Google Drive è disponibile da oggi nella Console di amministrazione per domini a rilascio rapido e pianificato e raggiungerà la piena disponibilità per la maggior parte dei clienti di G Suite a partire dal 28 settembre, tuttavia è importante notare che Google non rende la funzione disponibile per gli account G Suite Basic, per i clienti di Cloud Identity o per i normali account Google.

Potrebbe interessarti: Ci sono diverse novità per Google Drive, Google Maps e Google Foto