Nvidia

La scorsa settimana si sono diffuse delle “voci” secondo cui SoftBank avrebbe deciso di vendere ARM e, stando alle ultime indiscrezioni, NVIDIA potrebbe essere molto interessata a tale operazione.

Fonti anonime citate da Bloomberg, infatti, sostengono che l’azienda avrebbe già tentato un primo approccio per valutare la fattibilità di un possibile acquisto di ARM.

In attesa di notizie ufficiali da parte delle due società, inoltre, resta da capire se l’eventuale offerta di NVIDIA abbia le potenzialità per convincere la dirigenza di ARM.

NVIDIA ha dei concorrenti per l’acquisto di ARM

ARM avrebbe anche altre offerte da valutare: pure Samsung ed Apple, infatti, potrebbero essere interessate alla possibilità di acquistare tale azienda anche se, a dire degli analisti, vi sarebbero problemi relativi alle norme a tutela della concorrenza (aspetto che non è possibile sottovalutare).

Ricordiamo che NVIDIA utilizza la tecnologia di ARM per diversi propri prodotti, a partire dai chipset che si trovano all’interno di Nintendo Switch e nella gamma Shield ma, a parte qualche piccolo aggiornamento, ormai da tempo non introduce novità degne di nota.

Che sia finalmente arrivato il momento di apportare innovazioni a tutta la linea?