Lenovo ThinkCentre Nano

Oggi, 29 giugno 2020, Lenovo ha dato l’annuncio ufficiale dei nuovi computer desktop “Nano” della serie ThinkCentre: Lenovo ThinkCentre M75n e Lenovo ThinkCentre M75n IoT Nano con processori AMD.

Lenovo ThinkCentre M75n e M75n IoT Nano: caratteristiche tecniche

Lenovo ThinkCentre M75n, con il suo formato da 350 ml, rappresenta la soluzione desktop più piccola dell’intero portfolio ThinkCentre, ma promette al contempo prestazioni all’altezza delle nuove esigenze professionali. Questo grazie alla presenza di processori AMD Ryzen PRO (fino a AMD Ryzen 5 PRO 3500U), di memorie allo stato solito e del sistema operativo Windows 10.

ThinkCentre M75n non manca di opzioni dedicate alla produttività, come Modern Standby, che consente di ricevere e-mail, chiamate VoIP e messaggi istantanei mentre il dispositivo è in standby e di riprendere l’attività in modo più rapido.

A dispetto di uno spessore di soli 22 mm – le dimensioni complessive sono di 179 x 88 x 22 mm –, Lenovo ThinkCentre M75n non comporta sacrifici sul fronte della connettività: permette, infatti, di disporre di una buona dotazione di porte per periferiche, reti e accessori, di collegare due display, oltre ovviamente a tastiera, mouse, cuffie e quant’altro; la porta USB-C frontale (USB 3.2 Type-C Gen 2) può essere sfruttata per il trasferimento dati, ma anche per la ricarica rapida di device compatibili. In particolare, davanti ci sono una USB 3.2 Gen 2, una USB 2.0, la USB Type-C citata e una Combo; sul retro, invece, ci sono una USB 3.2 Gen 2, una USB 2.0, una USB 3.2 Type-C Gen 2, DP, RJ45 LAN. Quanto agli slot di espansione, ci sono 2 M.2 PCIe SSD e un M.2 WiFi.

Con i suoi ingombri estremamente ridotti, Lenovo ThinkCentre M75n, pure certificato MIL-810H, può essere piazzato praticamente dappertutto, ad esempio a parete, oppure nascosto dietro al monitor o al di sotto del piano di lavoro, o ancora direttamente sulla scrivania, così da avere subito accesso alle porte. Con il suo peso di 505 grammi, inoltre, spostarlo da una postazione all’altra o trasportarlo a casa non sarà un problema.

Lenovo ThinkCentre M75n IoT Nano, invece, è un dispositivo di edge computing (Lenovo SmartEdge) e dispone di processori AMD Athlon Silver 3050e, che promettono di proteggere, raccogliere, analizzare e interpretare in tempo reale i dati raccolti da diverse fonti (sensori, inverter, sirene, display, telecamere e altro), aiutando così le aziende nell’ottimizzazione dei flussi di lavoro e nel raggiungimento di una maggiore efficienza.

Ideale per l’integrazione in ambienti informatici periferici – come ad esempio magazzini, punti vendita al dettaglio e locali di assistenza sanitaria –, ThinkCentre M75n IoT Nano supporta WiFi e Bluetooth, per trasportare in modo efficiente i dati nel cloud o nel data center con una latenza ridotta.

Il dispositivo può anche fungere da ThinkClient dedicato per l’abilitazione di piattaforme di lavoro da casa, così implementabili e gestibili da remoto in modalità cloud o desktop-as-a-service. Per supportare le soluzioni Edge e ThinkClient, ThinkCentre M75n IoT permette di scegliere fra diversi sistemi operativi (Windows 10 64-bit Preload and Drivers, Windows 10 Pro 64) e mantiene i driver delle versioni precedenti del sistema operativo in modo da garantire la retrocompatibilità.

In questo caso la dotazione di porte comprende frontalmente: USB 3.1 Gen 2 + USB 2.0, USB 3.1 Gen 2 Type-C, Compo e 2 Serial RS-232; sul retro: USB 3.1 Gen 2, USB 3.1 Gen 2 Type-C, DP, RJ45 LAN. Lo slot di espansione comprende 1 M.2 PCIe SSD + 1 M.2 SATA SSD, 1 M.2 WiFi. Il peso resta invariato (505 g), ma le dimensioni passano a 179 x 88 x 34,5 mm.

Per quanto riguarda l’aspetto della protezione di dati e processi aziendali sensibili, va detto che i dispositivi Lenovo ThinkCentre la garantiscono con le soluzioni ThinkShield (maggiori informazioni sul sito ufficiale) e dispongono di funzioni di sicurezza come il chip dTPM 2.0, la protezione Smart USB, la disabilitazione della porta USB individuale e un interruttore anti-intrusione nello chassis.

Nota a margine per Lenovo ThinkCentre M90n, che ora è disponibile anche con WWAN 4G/LTE per una connettività veloce anche nelle località più remote.

Lenovo ThinkCentre M75n e M75n IoT Nano in Italia

Lenovo ha già confermato che i nuovi PC desktop Lenovo ThinkCentre M75n e ThinkCentre M75n IoT Nano arriveranno sul mercato italiano, tuttavia per adesso non ha fornito indicazioni precise né sui tempi di questa disponibilità, né suoi prezzi di listino. Per maggiori informazioni, potete comunque fare riferimento al sito ufficiale del produttore a questo link.

Potrebbe interessarti anche: Configurazione PC: ecco le migliori configurazioni per fascia di prezzo