Halo Infinite

Microsoft ha confermato che Xbox Series X verrà lanciata a novembre 2020, ma ha anche rivelato che sta rinviando il rilascio di Halo Infinite al 2021.

Il gigante di Redmond aveva pianificato di lanciare Xbox Series X e Halo Infinite contemporaneamente, ma il capo di 343 Industries Chris Lee ha confermato la decisione di far slittare il rilascio del gioco al prossimo anno per garantire che il prodotto sarà all’altezza delle aspettative dei fan dello sparatutto di Master Chief.

Xbox Series X arriverà a novembre, ma senza Halo Infinite

Lee spiega che le motivazioni alla base del rinvio di Halo Infinite sono riconducibili ai ritardi accumulati a causa della pandemia che hanno costretto il team di sviluppo a prendere la difficile decisione.

Oltre all’annuncio relativo al rinvio di Halo Infinite, Microsoft ha confermato che 50 nuovi giochi sono pianificati per quest’anno e ottimizzati per la nuova console, inoltre la società ha anche affermato che Xbox Series X verrà lanciata con Xbox Game Pass e che più di 40 giochi popolari saranno ottimizzati per sfruttare la console di nuova generazione.

Alla fine di luglio, Microsoft ha confermato che il multiplayer di Halo Infinite sarà free-to-play e supporterà 120 FPS su Xbox Series X, ma non è chiaro se la recente rivelazione del posticipo del gioco abbia avuto un ruolo nella decisione di lanciare Xbox Series X a novembre 2020.

Secondo le voci di corridoio, Microsoft svelerà la versione più economica della console Xbox di nuova generazione questo mese e sembra proprio che si chiamerà Xbox Series S.