irobot genius home intelligence novità

Colin Angle, fondatore di iRobot, ha svelato molte novità che arriveranno in queste ore per i robot aspirapolvere Roomba e i robot lavapavimenti Braava jet. L’applicazione iRobot Home va infatti incontro ad un importante cambiamento, segnando l’introduzione della nuova piattaforma iRobot Genius Home Intelligence.

Robot più intelligenti e facili da utilizzare

L’idea di Angle è quella di rendere più intelligenti i prodotti smart presenti in casa senza la necessità di comprarne di nuovi, semplicemente tramite un aggiornamento software che va ad estendere di molto le capacità di questi piccoli ma sempre più apprezzati robot da casa.

Una delle più importanti novità riguardanti il nuovo aggiornamento software, punta a rendere i robot più intelligenti e coscienti delle varie zone della casa. Infatti, oltre a mappare gli ostacoli presenti sul percorso (divani, sedie, tavoli, mobili, eccetera), adesso sono in grado di pulire una zona specifica della casa.

Gli utenti potranno dire semplicemente “Roomba, pulisci sotto il tavolo della cucina” e vedere il robot impegnato a spazzare con cura il pavimento sotto il tavolo della cucina per poi tornare al suo posto. Tutti i robot Roomba i7/i7+/s9/s9+ così come i lavapavimenti Braava jet m6, potranno sfruttare il machine learning per rilevare in modo automatico gli ostacoli presenti in casa e proporre agli utenti le zone di pulizia attorno ad essi.

La nuova piattaforma permette inoltre di creare nuove routine di pulizia come ad esempio quella “Dopo cena” oppure “Ora di dormire”, in cui i robot vengono istruiti a pulire la sala da pranzo, la cucina oppure la stanza dei bambini. L’aggiornamento software dell’applicazione iRobot Home dovrebbe essere disponibile già da oggi, 25 agosto 2020, mentre il CEO assicura una nuova trance di aggiornamenti trimestrali e major update ogni sei mesi.

iRobot Home per Android | iRobot Home per iOS

La nuova app iRobot Home funziona solo sui modelli iRobot, Roomba e Braava dotati di modulo Wi-Fi. Alcuni modelli, come ad esempio Roomba i7/i7+ e s9/s9+ e Braava jet m6 sono in grado di memorizzare la mappa della casa e sfruttare la funzione Clean Zones, cosa che invece non viene garantita per modelli di robot meno recenti.

Potrebbe interessarti anche: migliori robot aspirapolvere