iOS 14 Trova il mio

Senza dubbio l’annuncio più atteso di ieri durante il keynote della Worldwide Developers Conference 2020 era quello relativo ad iOS 14, versione del sistema operativo mobile di Apple che porta con sé diverse interessanti novità.

Tra di esse vi è anche un potenziamento delle possibilità di Find My (o Trova il mio), strumento che al momento consente agli utenti di trovare il proprio iPhone o le cuffie AirPods nel caso in cui siano stati smarriti o rubati (qui trovate la pagina dedicata a tale servizio).

Apple potenzia Find my con iOS 14

Con il rilascio di iOS 14 sarà introdotto un programma di accessori (che sarà rilasciato in versione definitiva entro la fine del 2020) che consentirà di trovare anche dispositivi di terze parti (inclusi quelli senza connettività Internet) ed una bozza di specifica per i produttori di hardware è già disponibile.

Il colosso di Cupertino ci tiene a precisare che la privacy degli utenti rimane centrale nella rete Trova il mio grazie all’utilizzo di un sistema basato sulla crittografia end-to-end.

Sarà interessante scoprire quanti produttori di accessori decideranno di sfruttare tale opportunità e integrare il supporto ad essa nei propri device. Ricordiamo che, al momento, per fare qualcosa di simile è necessario fare affidamento su app di terze parti con supporto ad iOS limitato.