Immuni

Da qualche giorno è pienamente operativa Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti sviluppata per cercare di contenere la diffusione del COVID-19 che ha caratterizzato la prima parte del 2020.

In seguito a un aggiornamento dei Google Play Services è ora possibile visualizzare, ma non all’interno dell’app Immuni, il numero dell’ultimo controllo sull’esposizione e quelli relativo al numero di controlli effettuati negli ultimi 14 giorni. Ricordiamo, come sottolinea Google nella sezione dedicata, che dopo 14 giorni gli ID casuali vengono eliminati, per evitare qualsiasi dubbio legato alla privacy.

A quanto pare vengono conteggiati solo gli ultimi 9 controlli, che sembrano avvenire quando l’app Immuni viene aperta per la prima volta. In questo modo è possibile capire se l’applicazione sta funzionando in maniera corretta o se il controllo non è stato effettuato da troppo tempo.

Ricordatevi che è sufficiente aprire l’app Immuni per effettuare in controllo dei potenziali contatti, con il report che viene inviato settimanalmente agli utenti. Ovviamente affinché tutto funzioni a dovere è necessario che continui a crescere il numero di utenti che hanno installato l’applicazione, così da tracciare il maggior numero possibile di contatti e ridurre al minimo le possibilità di contagio.

A seguire il link per scaricare Immuni dal Play Store per i dispositivi Android e dall’App Store per quelli iOS.

Scaricate IMMUNI per dispositivi Android

Scaricate IMMUNI per dispositivi iOS