Google_chromecast_2018_2_tta

Dal mese scorso circolano voci sul fatto che Google stia preparando un nuovo dispositivo Chromecast che dovrebbe essere lanciato entro la fine dell’anno.

Il sito web dell’agenzia di certificazione taiwanese NCC conferma che Google sta lavorando su un nuovo dispositivo Chromecast Ultra basato su Android TV che includerà anche un telecomando.

I documenti depositati oggi presso NCC evidenziano la particolarità di questo nuovo dispositivo che comprende due componenti hardware separati: il dongle Chromecast Ultra (codice GPJ110) e soprattutto un telecomando (codice GPJ100) che rappresenta una novità per il prodotto di Google.

I documenti NCC non contengono immagini di nessuno dei due dispositivi, pertanto rimane come unico indizio di design solo la vista schematica laterale del telecomando che era apparsa in precedenza sul sito Web di FCC.

Google-Chromecast-Ultra-Remote-GPJ100

Chromecast Ultra avrà Android TV e un telecomando

Le funzionalità offerte dal telecomando rimangono ignote, tuttavia sembra essere dotato di un microfono per supportare i comandi vocali di Google Assistant che può essere attivato anche tramite un pulsante dedicato presente sul telecomando stesso, il quale può anche essere programmato per funzionare con la TV.

Per quanto riguarda il dongle, non dovrebbero esserci cambiamenti significativi nel design e nelle funzionalità offerte dal Chromecast Ultra di seconda generazione, a parte un logo aggiornato e un connettore HDMI simile a quello del dispositivo di terza generazione, tuttavia, l’aggiornamento più importante è il fatto che il nuovo Chromecast sarà basato su Android TV.

La comparsa di questi prodotti su FCC e NCC suggerisce che Google potrebbe lanciare entrambi questi dispositivi a breve ed è probabile che la presentazione di questo prodotto fosse prevista per la conferenza Google I/O 2020 che è stata cancellata a causa della pandemia da COVID-19.

Potrebbe interessarti: Controllare Google Chromecast con il telecomando della TV? Sì, si può!