Google Chrome Canary

Questo è uno dei (tanti) casi in cui la cooperazione fra gli sviluppatori di Microsoft Edge e Google Chrome facilita la nascita di una funzione pensata per migliorare l’esperienza utente di chi utilizza quotidianamente il browser web di Google.

Novità Google Chrome Canary 85

La versione 85 di Google Chrome Canary integra, infatti, un importante cambiamento che va a correggere un problema piuttosto comune per quanto riguarda la gestione di contenuti non supportati di cui si tenta il drag&drop. Quante volte vi sarà capitato di scrivere del contenuto all’interno di un box di testo, cercare di allegare una immagine (o un altro file) per vederlo invece mostrato a tutto schermo al posto della pagina in cui eravate?

google chrome canary 85 novità

Se anche a voi è capitato di trovarvi in una situazione simile e raccontata perfettamente da queste immagini provenienti dai colleghi di AndroidPolice, sappiate che ben presto questo evento causerà la creazione automatica di un nuovo tab di Google Chrome e non più la sovrapposizione con la scheda originaria.

Infatti, come viene raccontato dallo sviluppatore di Microsoft Edge Eric Lawrence, con Google Chrome 85 questo comportamento cesserà completamente di esistere. Nel caso in cui un utente dovesse tentare il drag&drop di un file non supportato, questo non provocherà più la perdita del contenuto presente nel tab in evidenza.

google chrome canary 85 novità

Come scaricare Google Chrome Canary 85

Se volete provare la novità potete scaricare Google Chrome Canary versione 85 cliccando questo link. Vi ricordiamo che il canale Canary di Google Chrome presenta build del browser ancora in uno stadio di sviluppo non ottimizzato, pertanto tenetelo bene a mente nel caso in cui doveste incappare in bug, crash e quant’altro.