Google Chat

Google Chat è l’app per la messaggistica dedicata ai team aziendali totalmente integrata con G Suite.

L’anno scorso Google ha iniziato a testare la possibilità per gli utenti di Hangouts Chat di contattare persone al di fuori del proprio dominio e la prossima settimana Google Chat offrirà la possibilità di invitare qualsiasi account Gmail e Google come ospite “esterno”, ampliando gli orizzonti dello strumento che finora rappresentava solo un servizio di comunicazione interno del team.

Google Chat si estende all’esterno del team

Grazie alla nuova feature sarà possibile inviare messaggi diretti ad altri utenti di G Suite non presenti nella propria attività e anche a quelli con account Gmail gratuiti, con la facoltà di aggiungerli alle stanze.

La persona che si intende invitare come ospite deve disporre di un account Google che verrà contrassegnato con un badge “Esterno” di colore giallo all’interno della chat per assicurarsi di condividere le informazioni con le persone giuste, inoltre esiste una distinzione tra stanze e chat di gruppo, con gli account degli ospiti ora consentiti in quest’ultima.

google-chat-ospiti

Il supporto più ampio per gli ospiti di Gmail in Google Chat inizierà il 26 maggio e sarà disponibile per tutti gli utenti di G Suite nelle prossime settimane. La funzionalità segue il rebrand di Hangouts Chat poiché Google Chat sarà presto integrato direttamente in Gmail.

Nel frattempo, anche le conversazioni con utenti esterni negli Hangout classici verranno visualizzate in Google Chat quando vengono inviati nuovi messaggi. Questa feature è già disponibile oggi.

Potrebbe interessarti: Google G Suite Essential ufficiale: un pacchetto di servizi gratuito per quattro mesi