Facebook

Il gruppo Facebook dà il benvenuto ad una nuova azienda molto popolare in ambito tecnologico: stiamo parlando di GIPHY.

Ad annunciarlo è stato il colosso dei social network, che ha spiegato che il team di questo servizio si unirà a quello di Instagram, il tutto con l’obiettivo di arricchire quest’ultima piattaforma con una grande libreria di immagini GIF.

A dire di Facebook già tantissimi utenti conoscono GIPHY ed il 50% del traffico generato da tale servizio proviene proprio dalla famiglia di app di Facebook (la metà del quale da Instagram).

GIPHY Facebook

GIPHY continuerà ad offrire i propri servizi

La riunione di Instagram e GIPHY renderà più semplice agli utenti la ricerca delle immagini GIF e degli adesivi da usare nelle loro Storie e nei Messaggi Diretti.

Facebook ha usato l’API di GIPHY per anni, non solo in Instagram ma anche nell’app principale, in Messenger e WhatsApp e questo servizio continuerà a gestire la sua biblioteca, potendo contare su ulteriori investimenti per migliorare la sua tecnologia.

Le persone potranno ancora caricare GIF, gli sviluppatori e i partner continueranno ad avere lo stesso accesso alle API della piattaforma e la comunità creativa sarà ancora in grado di creare nuovi contenuti.

Facebook promette grandi cose. Staremo a vedere.