PlayStation 5 PS5

Un leak ha rivelato alcune delle funzionalità chiave di PlayStation 5, inoltre è emerso pubblicamente un brevetto di Sony che si riferisce a una periferica per il Dualshock di PS5.

GameStop ha svelato la sua pagina di registrazione di PS5 che non è predisposta per preordinare la console next-gen di Sony, ma semplicemente per ricevere notifiche su quando la Playstation 5 sarà disponibile per il preordine.

Funzionalità chiave di PlayStation 5

Tom’s Guide afferma che nella pagina di iscrizione presente nel sito USA di GameStop è apparsa per alcuni minuti una scheda che anticipa le seguenti feature di PS5:

  • Supporto completo per TV 8K
  • Chipset AMD octa-core
  • Audio 3D
  • Memoria SSD integrata
  • Retrocompatibilità con i giochi PS4 e l’hardware PSVR
  • Supporto per Ray tracing

La retrocompatibilità non può mancare per rivaleggiare con l’Xbox Series X

PS5 si sta muovendo nella stessa direzione della console rivale di casa Microsoft, ma sebbene i giochi PS4 sarebbero giocabili sulla console, non è noto se anche i giochi della generazione precedente sarebbero giocabili, oppure se Sony avrebbe intenzione di creare un’iniziativa simile a “smart delivery” di Microsoft. In caso contrario, la PS5 potrebbe dare a Xbox Series X un grosso vantaggio.

Xbox Series X specifiche

Altre caratteristiche trapelate per PS5 riguardano il supporto per il ray tracing e per l’8K, oltre all’audio 3D che avvolge il giocatore non solo a 360 gradi, come nel caso del surround, ma anche dall’alto e dal basso.

Il Dualshock di PS5 potrebbe offrire la ricarica wireless

Un brevetto depositato da Sony nell’estate del 2019 e ora disponibile pubblicamente fa riferimento a una periferica per la ricarica collegabile al Dualshock di PS5 che include dei pulsanti.

La periferica assomiglia molto al PlayStation Back Button con l’aggiunta della funzione di ricarica, quindi potrebbe trattarsi solo una prima versione del Back Button per PS4.

Un leak rivela le funzionalità chiave di PlayStation 5 1

Il brevetto usa un Dualshock 4 come esempio, ma ciò non significa che la periferica riguarderà esclusivamente la PS4, inoltre non è nemmeno certo che il progetto vedrà la luce. Per ora non possiamo che aspettare notizie ufficiali da parte si Sony che dovrebbero emergere nel mese di marzo.