Facebook

Facebook studia nuovi modi per mantenere gli utenti all’interno della propria piattaforma e tra questi troviamo una novità riguardante Facebook Search. È in fase di test una nuova versione dell’interfaccia che mostra un box informativo, che ricorda quello di Wikipedia mostrato da Google, con le informazioni sulla ricerca effettuata.

In particolare la funzione risulta molto comoda nella ricerca di film o serie TV, con i dati che vengono ottenuti da fonti pubbliche, tra cui la stessa Wikipedia. Attualmente la fase di test riguarda solo alcuni utenti iOS, desktop e mobile che utilizzano la lingua inglese, con un gruppo selezionato in maniera casuale.

Facebook sta testando nuovi pannelli informativi in stile Wikipedia 1

Al momento non tutte le ricerche a tema cinematografico attivano la nuova interfaccia dei risultati: joker ad esempio permette di ottenere informazioni sul film con Joaquin Phoenix, ma parasite non mostra informazioni sul film premiato alla notte degli Oscar.

La ricerca restituisce anche informazioni dettagliate su alcuni personaggi famosi, anche se a quanto pare il meccanismo di ricerca deve ancora essere affinato, visto che offre risultati discontinui. La nuova interfaccia di ricerca tende inoltre a rimandare gli utenti a pagine interne, come quella dedicata al COVID-19, mentre ricerche mirate ai giochi portano direttamente alle pagine dei titoli ma non a schede personalizzate.

In questo modo Facebook cerca di togliersi di dosso l’immagine di fonte di disinformazione, andando il più delle volte a proporre dati provenienti da fonti esterne ritenute affidabili. Per il momento la compagnia di Zuckerberg non ha specificato la durata del test, ma è probabile che serva ancora qualche settimana di test, con gli opportuni aggiustamenti, per capire se la nuova interfaccia di Facebook Search potrà avere successo.