Giornata piena per Lenovo, che porta oggi sul mercato italiano la nuova serie di portatili Legion Slim comprensiva anche di nuovi monitor da gaming e la famiglia LOQ, con notebook e tower per giocare senza spendere troppo. Sono tante le novità da segnarsi, è abbastanza ampia la fascia di mercato che Lenovo va a coprire con questi nuovi prodotti che saranno tutti disponibili nei prossimi mesi, alcuni dei quali già a partire da maggio. Intanto, scopriamone i principali dettagli.

Caratteristiche e dettagli dei nuovi Lenovo Legion Slim

È una serie di notebook, ora all’ottava generazione, formata dai seguenti dispositivi in ordine di prezzo crescente: Lenovo Legion Slim 5 da 14″ e 16″, Legion Slim 5i, Legion Slim 7 e Legion Slim 7i; per inciso, la differenza sta nei processori Intel (le versioni con la “i”) o AMD. A questi si aggiungono inoltre due monitor: Lenovo Legion R45w-30 e Legion Y34wz-30. Ecco specifiche e cosa sapere.

Lenovo Legion Slim 7i

Lenovo Legion Slim 7i

Lenovo Legion Slim 7 e 7i

Lenovo Legion Slim 7 e 7i sono i modelli di punta della nuova serie. Sono entrambi dotati di schermi da 16 pollici in formato 16:10 con risoluzione WQXGA, frequenza di aggiornamento massima di 240 Hz (variabile per la presenza del VRR) e luminosità massima di 500 nit. Volendo è possibile optare anche per un pannello più qualitativo, con risoluzione 3,2, con VRR e refresh rate massimo a 165 Hz e copertura del 100% DCI-P3.

Lenovo Legion Slim 7i si può configurare al top con un processore Intel Core i9-13900H, mentre la configurazione massima di Legion Slim 7 prevede la presenza di un AMD Ryzen 9 7940HS. In entrambi i casi si può optare fino a una NVIDIA GeForce RTX 4070 e fino a 32 GB di RAM DDR5 a 5600 MHz.

Per tenere basse le temperature c’è un sistema di dissipazione dotato di tubi di calore in rame, ventole a 90 lame e altro, gestito fra l’altro dal chip Lenovo LA AI che regola in maniera dinamica le prestazioni termiche per gestire meglio il rumore e massimizzare le prestazioni e raggiungere un TDP fino a 140 W.

Di Lenovo Legion Slim 7 e 7i c’è poi da segnalare la tastiera con tastierino numeri completo, con tanto di illuminazione RGB Lenovo Legion Spectrum, anche in versione bianca per chi preferisce un impatto più sobrio ed elegante. Il telaio, in metallo, ospita una batteria da 99,99 Wh che promette fino a 10 ore di autonomia ed è compatibile con la ricarica rapida a 230 W che promette uno 0-100 in 80 minuti.

Per il resto, sono notebook da meno di 2 kg che supportano il Wi-Fi 7 grazie alla scheda Filogic 380 Wi-Fi 7 di MediaTek, e che arrivano nei colori Storm Grey e Glacier White.

Lenovo Legion Slim 7

Lenovo Legion Slim 7

Lenovo Legion Slim 5 e 5i

L’ottava generazione dei Lenovo Legion Slim 5 e 5i si presenta con opzioni da 16 e 14 pollici, anche con un pannello OLED riservato al Legion Slim da 14″. Lo schermo da 16″ è un WQXGA in formato 16:10 con 500 nit di luminosità di picco e VRR fino a 240 Hz, un display ideale per giocare, lo stesso presente anche sui modelli Legion 7 citati.

Sotto il cofano, a seconda che si scelga Slim 5i e Slim 5 ci sono rispettivamente processori Intel Core i7-13700H (configurazione massima) e fino a AMD Ryzen 9 7840HS. Anche in questo caso la GPU più performante disponibile su entrambi è la NVIDIA GeForce RTX 4070, 32 GB la configurazione massima per quanto riguarda la RAM e il particolare sistema termico che viene gestito anche dal sistema di intelligenza artificiale di Lenovo menzionato sopra.

È invece più piccola la batteria, da 80 Wh, che garantisce fino a 8 ore di autonomia e supporta la ricarica rapida. Presenti il sistema di illuminazione RGB a 4 zone Legion Spectrum e lo stesso colore Storm Grey, ma in questo caso alternato a un Misty Grey.

Lenovo Legion Slim 5i

Lenovo Legion Slim 5i

I monitor Lenovo Legion

Lenovo Legion Y34wz-30 e R45w-30 sono invece due nuovi monitor che il produttore annuncia per il mercato italiano, diversi per dimensioni ma non solo.

Il primo è dotato di uno schermo curvo da 34″ di tipo mini-LED, con risoluzione WQHD, il 125% di sRGB, il 95% di DCI-P3 a 10 bit e DisplayHDR 1000. La frequenza di aggiornamento è di 180 Hz, il tempo di risposta di 1 ms, a garanzia di prestazioni ottimali nei giochi e non solo. Per il resto, Lenovo Legion Y34wz-30 può contare inoltre sul supporto fino a 140 W di potenza tramite USB C, alimentando anche portatile e altri dispositivi. Ci sono anche una HDMI 2.1, un hub USB e DisplayPort 1.4.

Monitor Lenovo Legion Y34wx

Monitor Lenovo Legion Y34wx

Lenovo Legion R45w-30 è più grande. Monta uno schermo da 44,5 pollici in 32:9, con il 120% di sRGB, 115% di DCI-P3 e un picco di luminosità di 500 nit. La frequenza di aggiornamento di 165 Hz è overcloccabile a 170, i tempi di risposta MPRT di 1 ms. Supporta anche FreeSync Premium Pro, New Adaptive Sync, USB C gen 2 con 75 W di potenza, HDMI 2.1, DisplayPort 1.4, uscite audio e un hub USB.

Monitor Lenovo Legion R45w

Monitor Lenovo Legion R45w

Questi due monitor di Lenovo in comune hanno la tecnologia True Split per dividere lo schermo in due monitor distinti, un ingresso RJ45 ad alta velocità da 2,5 G per connessioni migliori e la compatibilità con il software Artery di Lenovo che permette di personalizzare varie cose oltre ad altri strumenti di gioco che ne migliorano l’esperienza d’uso.

Offerta

CMF by Nothing Buds

Auricolari wireless, 42 dB ANC, modalità Trasparenza, Tecnologia Ultra Bass 2.0

29€ invece di 39€
-26%

Notebook e tower della serie Lenovo LOQ

Si posizionano su una fascia di mercato simile anche i prodotti della serie Lenovo LOQ, famiglia che conta notebook e PC desktop. Lenovo LOQ 16IRH8 e Lenovo LOQ 15IRH8 sono due portatili con chip Intel, chip presente anche sul PC desktop Lenovo LOQ Tower 17IRB8, mentre LOQ 16APH8 e Lenovo LOQ 15APH8 sono i due notebook che montano invece AMD. Scopriamoli meglio nei dettagli.

Lenovo LOQ serie

Lenovo LOQ serie

I notebook Lenovo LOQ

Vale lo stesso discorso fatto sopra per i Legion Slim: stessi prodotti ma con chipset diversi. Lenovo LOQ sono dei notebook dotati di display da 15 o 16 pollici. Per i più grandi ci sono pannelli con risoluzione WQXGA a 165 Hz (con VRR), in formato 16:10 e con luminosità massima di 350 nit, mentre per i modelli da 15″ gli schermi sono dei WQHD in 16:9, le altre specifiche non cambiano, nemmeno il supporto a NVIDIA G-SYNC.

A bordo ci sono i processori Intel Core di 13esima generazione o AMD Ryzen 7000 Series. Per quanto riguarda invece la GPU possono contare su una NVIDIA GeForce RTX 4060. Interessante la funzione per attivare direttamente la scheda grafica dedicata al posto di quella integrata tramite NVIDIA Advanced Optimus, che permette di ottimizzare non soltanto le sessioni di gioco, ma anche altre operazioni.

Per quanto concerne invece il sistema di dissipazione del calore questi notebook Lenovo LOQ sono dotati di un sistema apposito che permette di raggiunge un TDP teorico di 135 W. Anche qui è presente lo stesso chip Lenovo LA AI di cui sopra di supporto nella regolazione delle temperature e nell’ottimizzazione relativa.

Per il resto, c’è da segnalare la possibilità di configurarli con un massimo di 16 GB di RAM DDR5 a 5600 MHz con supporto fino a 32 GB, e di optare per SSD PCIe da 1 TB. Da 80 Wh la batteria dei modelli da 16″ per 7 ore teoriche di autonomia; da 60 Wh per i 15″ che promettono un’ora in meno. Entrambi sono dotati di una porta USB C che supporta la ricarica da 140 W, alloggiata in un telaio in plastica di colore Storm Grey con alcuni accenti blu a contrasto.

Lenovo LOQ 16

Lenovo LOQ 16

Il nuovo PC desktop Lenovo LOQ Tower

L’altra novità annunciata oggi per il mercato italiano è un PC desktop. Si chiama Lenovo LOQ Tower 17IRB8 ed è un prodotto che monta una CPU Intel Core i7-13700 configurabile con le nuove GPU di NVIDIA della serie 40 (il produttore non specifica quali).

Per quanto riguarda le memorie, supporta fino a 32 GB di RAM DDR a 3200 MHz e varie soluzioni per l’archiviazione con HDD SATA da 3,5″ a 7200 giri/min fino a 2 TB, un SSD PCIe NVMe TLC M.2 2280 da 1 TB e in aggiunta fino a un SSD e due HDD opzionali aggiungibili in un secondo momento.

Lenovo LOQ Tower 17IRB8 può contare sulla connettività Wi-Fi 6e o tramite LAN da 2,5 GHz e si presenta con un chassis 17L con vari motivi a strisce 2D e 3D con accenti in blu.

Lenovo LOQ Tower

Lenovo LOQ Tower

Disponibilità e prezzi dei nuovi notebook, PC e monitor di Lenovo

Sia i Lenovo Legion che i Lenovo LOQ non sono disponibili in Italia da subito. Il lancio effettivo è previsto nei prossimi mesi, da maggio 2023 in poi. Qui di seguito i prezzi e la disponibilità prevista di tutti i modelli citati (laddove comunicati):

  • Lenovo Legion Slim 7i parte da 1999 euro e sarà disponibile da maggio
  • Lenovo Legion Slim 7 parte da 1899 euro e sarà disponibile da maggio
  • Lenovo Legion Slim 5i parte da 1399 euro e sarà disponibile da maggio
  • Lenovo Legion Slim 5 parte da 1349 euro e sarà disponibile da luglio
  • Lenovo Legion Slim 5 da 14″ sarà disponibile da settembre
  • il monitor Lenovo Legion R45w-30 costa 999 euro e sarà disponibile da luglio
  • il monitor Lenovo Legion Y34wz-30 costa 1999 euro e sarà disponibile da luglio
  • il notebook Lenovo LOQ da 15″ con Intel Core parte da 1399 euro e sarà disponibile da giugno
  • il PC desktop Lenovo LOQ Tower 17IRB8 parte da 1199 euro e sarà disponibile da giugno.

Al momento non ci sono informazioni per quanto riguarda prezzi e disponibilità dei due Lenovo LOQ da 16″ e del modello da 15″ con processore AMD Ryzen. Ne sapremo di più prossimamente, perché arriveranno tutti sul mercato italiano.

Leggi anche: i migliori notebook di Lenovo del mese, la nostra selezione aggiornata