È un inizio anno travagliato per il colosso di Redmond, nonché per tutti gli utenti che sono soliti affidarsi ai servizi di Microsoft; nello specifico nelle ultime ore due dei servizi del colosso, OneDrive e Skype risultano affetti da qualche problema e di conseguenza non funzionanti.

OneDrive e Skype non funzionano, problemi in gran parte del mondo

Se questa mattina avete notato alcuni disservizi nell’utilizzo di Microsoft OneDrive e Skype, sappiate che non siete gli unici; diversi utenti infatti, nel tentativo di accedere per esempio ai file salvati sul servizio di cloud storage dell’azienda, si sono visti restituire il seguente messaggio:

Si è verificato un problema. Riprova o aggiorna la pagina. Se l’errore persiste, assicurati di non avere impostazioni del firewall o plug-in del browser che potrebbero bloccare l’accesso a api.onedrive.com e riprovare.

A conferma del fatto che non si tratti di un problema isolato, limitato a qualche utente, c’è la conferma ufficiale anche da parte dell’azienda attraverso la pagina dello stato dei servizi che, nel momento in cui scriviamo, riporta quanto potete vedere nell’immagine sottostante.

Microsoft stato dei servizi OneDrive e Skype down

Come potete notare il problema non riguarda tutti i servizi offerti da Microsoft, ma solo i due citati in precedenza ovvero OneDrive e Skype (secondo alcune segnalazioni anche la sincronizzazione di OneNote avrebbe qualche problema). L’azienda non rilascia una mappa dettagliata dei disservizi ma, stando a quanto circola sul web e a fonti come Downdetector, sembra un problema diffuso a livello globale: le segnalazioni infatti provengono da diversi Paesi quali Argentina, Qatar, Malta, Italia, Bulgaria e molti altri.

Offerta

Apple iPhone 15 (128 GB)

749€ invece di 979€
-23%

Per il momento non ci sono informazioni ufficiali circa le cause scatenanti, Microsoft non si è infatti ancora pronunciata sull’accaduto, limitandosi a chiedere maggiori informazioni agli utenti che stanno riscontrando e segnalando i problemi; staremo a vedere come evolverà la questione.

Aggiornamento: i problemi sembrano in via di risoluzione

Nelle ultime ore sembra che la situazione si stia risolvendo, rispetto alla mattinata odierna infatti le segnalazioni su Downdetector sono drasticamente diminuite e, anche la pagina dello stato dei servizi di Microsoft riporta come funzionante il servizio OneDrive.

Microsoft stato servizi OneDrive e Skype

Tuttavia, sempre sulla stessa pagina, risulta ancora non funzionante Skype, anche se le segnalazioni in merito sul web non sembrano preoccupanti, segno di come presumibilmente sia in fase di risoluzione anche la problematica del servizio appena citato.

Potrebbe interessarti anche: OneDrive compie 15 anni e Microsoft gli dà una bella rinfrescata