Home Wearable Smartband Fitbit Charge 5 è ufficiale, un fitness tracker evoluto con una piattaforma...

Fitbit Charge 5 è ufficiale, un fitness tracker evoluto con una piattaforma ancora più completa

0
Still photography of Fitbit Charge 5.

Confermando le anticipazioni dei giorni scorsi, Fitbit ha annunciato il suo fitness tracker più evoluto, Fitbit Charge 5, ideale sia per gli amanti dello sport sia per chi vuole avere sempre la propria salute sotto controllo. Il 2020 è stato un anno molto particolare, segnato dalla pandemia che anche nel 2021 ha cambiato il nostro modo di vivere.

Anche Fitbit ha deciso di evolversi, presentando un dispositivo in grado, oltre che di misurare le nostre attività fisiche, di fornirci un’indicazione sul livello di stress e sulla salute generale, messe a dura prova da una situazione senza precedenti.

Ecco Fitbit Charge 5

La nuova smartband segna un drastico cambiamento col passato, a partire dal nuovo schermo a colori da 1,04 pollici di diagonale, due volte più luminoso rispetto a quello di Charge 4 e con la funzione Always-On, per avere sempre alcune informazioni in vista. Decisamente ricca la dotazione tecnica, a partire dal GPS integrato che permette di allenarsi senza dover portare con sé lo smartphone, riuscendo però a tracciare i percorsi seguiti.

È ovviamente presente un sensore ottico per il rilevamento del battito cardiaco, affiancato da sensori a luce rossa e infrarossa per il monitoraggio della saturazione del sangue (SpO2). Per offrire agli utenti un quadro completo sulla salute fisica, sono presenti alcuni sensori multi funzione in grado di realizzare un ECG (Elettrocardiogramma) e di rilevare l’attività elettrodermica, per comprendere e gestire al meglio il livello di stress.

Fitbit Charge 5 è ufficiale, un fitness tracker evoluto con una piattaforma ancora più completa 1
Still photography of Fitbit Charge 5.

Completano la dotazione un accelerometro a tre assi, sensore della temperatura della pelle, motore di vibrazione, sensore di luce ambientale, Bluetooth e NFC per i pagamenti in mobilità. La batteria, che si ricarica completamente in un paio d’ore, garantisce fino a 7 giorni di utilizzo continuo, anche se la funzione Always-On influisce particolarmente su questo dato.

È garantita la resistenza all’acqua fino a 50 metri, per cui potete utilizzare Fitbit Charge 5 anche in piscina o sotto la pioggia, senza timore di danneggiarla. Per una maggiore resistenza all’usura, il corpo principale è realizzato in alluminio, vetro e resina, mentre il bracciale, che può essere sostituito con altri modelli, è realizzato in silicone, con fibbia in alluminio.

Tantissime funzioni per il fitness ma non solo

Ricchissima anche la serie di funzioni pensate per il fitness a disposizione degli acquirenti di Fitbit Charge 5, per consentire di controllare numerosi parametri vitali. Oltre a venti modalità di esercizio troviamo la possibilità di tracciare pazzi, calorie consumate, minuti in zona attiva, qualità del sonno, ritmo della respirazione, variabilità della frequenza cardiaca e mappa dell’intensità degli esercizi.

Non mancano numerosi promemoria, per ricordarsi di idratarsi in maniera regolare, prendere un ritmo sonno/veglia il più regolare possibile, trovare il tempo giusto per fare esercizio e molto altro. Grazie al sensore integrato potrete avere una registrazione continua della frequenza cardiaca e della temperatura corporea, visualizzare il livello di stress ed effettuare esercizi di rilassamento, per migliorare la qualità della vita.

Non mancano le funzioni smart, grazie al collegamento con smartphone iOS e Android, per ricevere notifiche dalle principali applicazioni ed effettuare risposte rapide (solo da dispositivi Android), silenziare le notifiche di notte, così come disattivare la riattivazione dello schermo, sveglie intelligenti, modalità Non-disturbare per le riunioni o i momenti importanti e molto altro.

Le novità di Fitbit Premium

Insieme alla nuova smartband Fitbit ha annunciato anche alcune novità per Fitbit Premium, la piattaforma dedicata al wellness che offre numerose statistiche e informazioni aggiuntive agli utenti. Come già accaduto in passato, anche Fitbit Charge 5 offre sei mesi di accesso gratuito a Fitbit Premium, così da provarne la bontà prima di decidere se sottoscrivere un piano annuale.

La novità più interessante è il Livello di Recupero Giornaliero, in arrivo prossimamente sulla piattaforma, che sfrutta le metriche registrate dal dispositivo indossabile per determinare se l’utente è nella forma migliore o se è consigliabile continuare con il recupero fisico. Ogni mattina l’utente riceverà un punteggio che permetterà di decidere se proseguire con una delle attività consigliate dal programma premium o se scegliere qualcosa di più leggero.

Fitbit Charge 5 è ufficiale, un fitness tracker evoluto con una piattaforma ancora più completa 8

Come hanno confermato numerosi studi, i risultati migliori si ottengono con i giusti tempi di recupero piuttosto che con allenamenti intensivi e ripetuti, causa spesso di infortuni e che possono causare problemi al riposo, all’umore e all’appetito. La nuova funzione sarà disponibile su Fitbit Sense, Versa 3, Versa 2, Charge 5, Luxe e Inspire 2.

Per i membri Premium arrivano inoltre più di 200 allenamenti audio e video da seguire su smartphone o TV, con trainer famosi e certificati, per avere la massima motivazione per ottenere il massimo da ogni giornata di allenamento. Presto arriveranno anche nuovi esercizi ad alta intensità proposti da LES MILLS che aiuteranno a migliorare l’attività cardiaca e il benessere generale.

Per aiutare il rilassamento avrete a disposizione oltre 300 sessioni pensate dagli esperti, mentre la partnership con Calm, numero 1 nel sonno e nella meditazione, permetterà di accedere ad alcuni contenuti esclusivi per mantenere sotto controllo il livello di stress.

Prezzo e disponibilità

Fitbit Charge 5 è in vendita a 179,99 euro ed è prenotabile a partire da oggi sul sito ufficiale e presso alcuni rivenditori globali selezionali. Le spedizioni invece inizieranno dal prossimo autunno, anche se al momento Fitbit non ha fornito una data precisa.