Home Computer News AMD svela le potenti GPU della serie Radeon PRO W6000X per Mac...

AMD svela le potenti GPU della serie Radeon PRO W6000X per Mac Pro

0
AMD Radeon PRO W6800X Mac Pro

AMD annuncia le nuove GPU della serie AMD Radeon PRO W6000X per Mac Pro, che comprendono Radeon PRO W6800X, Radeon PRO W6900X e anche Radeon PRO W6800X Duo, una configurazione dual-GPU che sfrutta la tecnologia AMD Infinity Fabric per mettere a disposizione fino a 30,2 teraflop di prestazioni di calcolo.

Arrivano le GPU della serie AMD Radeon PRO W6000X per Mac Pro

La serie AMD Radeon PRO W6000X è basata sul processo a 7 nm e sull’architettura AMD RDNA 2 a elevata efficienza energetica e ad alte prestazioni, ed è in grado di alimentare un’ampia gamma di flussi di lavoro complessi per la progettazione e la creazione di contenuti a livello professionale. Nessuna paura dei carichi di lavoro impegnativi, come rendering 3D, compositing video 8K, correzione del colore e tanto altro.

Abbiamo sviluppato le GPU AMD Radeon PRO della serie W6000X per liberare la creatività dei professionisti e aiutarli a dare vita a progetti più complessi e ad alta intensità di calcolo, dall’animazione di risorse di film 3D al compositing video 8K per lo sviluppo di giochi“, ha dichiarato Scott Herkelman, corporate vice president and general manager, Graphics Business Unit presso AMD. “La nuova serie AMD Radeon PRO W6000X mette a disposizione una notevole efficienza energetica, unità di calcolo avanzate e una nuova pipeline visiva che consente agli utenti con Mac Pro di fare di più in meno tempo su un’ampia gamma di applicazioni professionali.

prezzi AMD Radeon PRO W6000X Mac Pro

Le nuove GPU offrono fino a 64 GB di memoria GDDR6 con larghezza di banda fino a 512 GB/s per il rapido trasferimento nelle app professionali ad alta intensità, AMD Infinity Cache fino a 256 MB e un massimo di 120 unità di calcolo (W6800X Duo).

AMD Radeon PRO W6000X Series per Mac Pro

 

Per saperne di più sulle nuove GPU AMD Radeon PRO W6000X potete seguire questo link, mentre per configurare o dare uno sguardo più da vicino al Mac Pro potete recarvi sul sito Apple.

Potrebbe interessarti: recensione Apple iMac 24″ M1