Home Computer Google sta finalmente portando la modalità scura di Assistant su Chrome OS

Google sta finalmente portando la modalità scura di Assistant su Chrome OS

0
Chrome OS

Se sul versante mobile Google ha abbracciato la modalità scura sin dal rilascio di Android 10, le cose su Chrome OS procedono con una tempistica ben differente e ben più lunga. Scopriamo, infatti, che solo adesso il team di sviluppo di Chrome OS sta iniziando ad apportare alcuni cambiamenti al gerrit di Google Assistant.

Google Assistant si tinge di nero

Ciò comporta che, chi di voi utilizza l’ultima versione Canary di Chrome OS sul proprio Chromebook, può inserire il seguente codice nella barra degli indirizzi di Google Chrome per saggiare un pizzico di modalità scura su Google Assistant:

chrome:flags#dark-light-mode

chrome os google assistant modalità scura sviluppo

Dopo avere attivato l’apposito flag e riavviato Chrome OS, ecco comparire la nuova modalità scura di Google Assistant su Chrome OS. L’immagine soprastante svela come la UI viri adesso verso una palette di colori ben più scura – si tratta di un grigio scuro più che un nero profondo -, anche se sono ancora presenti alcuni elementi chiari evidentemente sintomi di una fase dei lavori non ancora a buon punto.

chrome os google assistant modalità scura sviluppo

Inoltre, Google ha ritoccato leggermente anche il punto di bianco della modalità giorno di Google Assistant, dove la tonalità chiara è stata sostituita invece da un grigio chiaro. Sebbene il team di sviluppo abbia ancora del lavoro da fare per integrare al meglio la nuova modalità scura, è ormai chiaro che ben presto tutti gli utenti di Chrome OS potranno finalmente utilizzare una UI scura anche mentre utilizzano l’assistente di Google.

Potrebbe interessarti anche: migliori Chromebook