Home News Fuchsia OS di Google si rifà il look e adotta un nuovo...

Fuchsia OS di Google si rifà il look e adotta un nuovo logo

0

Fuchsia OS è da anni uno dei progetti più affascinanti e ambiziosi di Google il quale spinge da tempo nel rendere il sistema operativo sempre più appetibile anche a un pubblico generalista che potrebbe averne poca familiarità.

Stando a quanto si apprende da un deposito di un brevetto da parte del colosso di Mountain View uno dei passaggi nella realizzazione del progetto è l’adozione di un nuovo logo

Fuchsia OS è l’ultimo di una lunga serie di progetti Google a dotarsi di un nuovo logo, da Android stesso passando per Chrome e molti altri servizi.

Il logo di Fuchsia OS è rimasto sempre lo stesso ossia la figura di un “otto” rovesciato con un cerchio più grande a circoscriverne la superficie ma non è mai sembrato coerente esteticamente con i loghi degli altri progetti di Google. L’azienda spera che il nuovo logo possa rispettare questo criterio.

Il nuovo logo non sembra allontanarsi del tutto dal predecessore e raffigura un nastro di Möbius: in topologia esso rappresenta una superficie non orientabile e rigata. La forma della figura, stando a quanto dichiarato nel brevetto depositato, ha la forma di una lettera “f” minuscola che fa riferimento all’iniziale di Fuchsia OS.

I colleghi di 9to5Google hanno chiesto delucidazioni in merito a Google stessa la quale ha confermato che si tratta effettivamente del nuovo logo di Fuchsia OS. Nonostante ciò il nuovo logo non ha ancora fatto la sua comparsa in nessuno dei siti del progetto.

Potrebbe interessarti anche: Come provare Fuchsia OS su Google Nest Hub di prima generazione