Home Telefonia News WINDTRE annuncia nuove rimodulazioni di rete fissa dal 1° agosto 2021

WINDTRE annuncia nuove rimodulazioni di rete fissa dal 1° agosto 2021

0
WINDTRE offerte logo

Quest’oggi, 14 giugno 2021, WINDTRE ha annunciato una nuova ondata di rimodulazioni che toccheranno le offerte di rete fissa a partire dal 1° agosto 2021.

Nuove rimodulazioni WINDTRE di rete fissa

L’annuncio è arrivato con una nota ufficiale sulla pagina dedicata WINDTRE Informa. L’operatore parla di una “sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta” e della necessità di continuare a fornire un servizio “in linea con le crescenti esigenze del mercato“.

Per effetto di questa modifica unilaterale delle condizioni di contratto, alcune offerte di rete fissa di WINDTRE andranno incontro ad un aumento del costo in misura pari a 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa).

Naturalmente, tutti i clienti toccati da queste nuove rimodulazioni verranno informati della modifica imminente attraverso una comunicazione specifica inserita nel Conto Telefonico WINDTRE, inviata nel mese di giugno 2021. La suddetta comunicazione conterrà indicazione della misura dell’incremento.

Con riferimento alle linee fisse WINDTRE oggetto della modifica contrattuale, fino al “completamento del pagamento per l’acquisto rateizzato dell’apparato modem”, verrà applicato uno sconto in fattura di 2 euro o 4 euro al mese (IVA inclusa). Anche in questo caso la novità sarà valida a partire dal 1° agosto 2021.

Esercizio del diritto di recesso

Per tutti i clienti destinatari della comunicazione menzionata che non volessero accettare la modifica contrattuale, resta ferma – a norma dell’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche – la possibilità di esercitare il diritto di recesso dal contratto con WINDTRE o, in alternativa, di passare ad un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 luglio 2021.

I clienti intenzionati ad esercitare tale diritto sono tenuti a inviare un’apposita comunicazione avente come causale di recesso: “Modifica delle condizioni contrattuali”. I canali messi a disposizione da WINDTRE per l’invio di questa comunicazione sono:

  • lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre SpA – Servizio Disdette – CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI;
  • PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it;
  • chiamata al 159 per acquisire la richiesta;
  • punti vendita WINDTRE;
  • Will (l’assistente digitale disponibile nell’Area Clienti e su APP WINDTRE).

Nella nota ufficiale viene inoltre precisato che, nel caso in cui il cliente decidesse di effettuare il passaggio ad un altro operatore mantenendo il proprio numero, in aggiunta alla comunicazione anzidetta, dovrebbe effettuare anche la relativa richiesta di passaggio direttamente al nuovo operatore, anche in questo caso entro il termine del 31 luglio 2021.

Laddove alla stessa linea fosse associato un contratto ancora in corso per l’acquisto con pagamento a rate di un prodotto (es. modem, telefono, etc.), nella comunicazione menzionata e prima di recedere o di passare ad un altro operatore, il cliente potrà scegliere di pagare le rate rimanenti anche in un’unica soluzione.

In ogni caso, per qualsiasi dubbio o per maggiori informazioni, rimane la possibilità di rivolgersi al Servizio Clienti al numero 159.

Leggi anche: Migliori offerte fibra e ADSL di TIM, Vodafone, Fastweb, WINDTRE e Tiscali