Home Computer News Il DLSS NVIDIA arriva su nuovi titoli, tra i quali Call of...

Il DLSS NVIDIA arriva su nuovi titoli, tra i quali Call of Duty: Modern Warfare e Warzone

0

NVIDIA annuncia grandi novità per i possessori di una GPU GeForce RTX: attraverso un aggiornamento gratuito quattro giochi si aggiungono alla lista di quelli con supporto al DLSS di NVIDIA, tra i quali Call of Duty: Modern Warfare e Warzone.

Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Warzone con DLSS NVIDIA

Grazie all’implementazione della tecnologia DLSS di NVIDIA, le prestazioni all’interno di Call of Duty: Modern Warfare e Call of Duty: Warzone aumenteranno fino al 70% alla risoluzione 4K, per un’esperienza che l’azienda definisce “senza precedenti nei titoli Call of Duty“. Per quanto riguarda l’ultimo capitolo in ordine temporale, Call of Duty: Black Ops Cold War, il supporto era già disponibile nelle tre modalità principali (campagna, multiplayer e Zombies).

Oltre ai due popolari sparatutto, hanno ottenuto in questi giorni il supporto al DLSS anche Mortal Shell e Naraka: Bladepoint: il primo, gioco di ruolo action inspirato alla serie targata From Software, grazie all’aggiornamento disponibile in questi giorni ha accolto ombre in ray-tracing e prestazioni aumentate fino al 130% in 4K; il secondo, attesissimo battle royale, ha invece integrato il supporto in una versione beta chiusa, con un aumento delle prestazioni fino al 60% in 4K.

Questi non sono gli unici titoli importanti a ricevere aggiornamenti per la tecnologia DLSS di NVIDIA in questo mese, come abbiamo visto qualche settimana fa. L’implementazione sta diventando sempre più semplice per gli sviluppatori dopo il lancio del plugin per Unreal Engine 4, e con l’aggiunta al motore di gioco Unity previsto entro il 2021 la lista dei giochi si allungherà ulteriormente.

Potrebbe interessarti: migliori notebook da gaming di aprile 2021