Home Console & Videogames Ora è possibile archiviare i giochi per Playstation 5 su unità esterne

Ora è possibile archiviare i giochi per Playstation 5 su unità esterne

0

Sony ha rilasciato il suo aggiornamento di aprile per PlayStation 5 che aggiunge nuove funzionalità alla console di nuova generazione, inclusa la tanto attesa capacità di archiviare i giochi su un hard disk esterno.

La PS5 integra un SSD da 825 GB per l’archiviazione, ma quelli effettivamente utilizzabili dopo la formattazione con sistema operativo e altri file essenziali sono solo 667, sufficienti per contenere appena qualche gioco.

Sony ha tentato di tamponare il problema consentendo ai giocatori di riporre i giochi PS4 compatibili su unità esterne, ma solo da oggi permette di archiviare anche i giochi PS5.

Sony consente di archiviare i giochi per PS5, ma non di giocarci

A differenza dei giochi PS4, purtroppo non è ancora possibile giocare ai titoli PS5 archiviati su unità esterne in quanto risulterebbero troppo lente impattando negativamente sulla giocabilità.

Questa limitazione costringe i giocatori a spostare i giochi per Playstation 5 dal SSD interno all’unità esterna e viceversa, tuttavia il colosso giapponese sostiene che l’operazione dovrebbe essere più rapida rispetto alla reinstallazione tramite Internet o della copia da un disco di gioco.

Si tratta di una soluzione temporanea in attesa che Sony abiliti lo slot di espansione M.2 della PS5 che consentirà agli utenti di aggiungere spazio utile sia per l’archiviazione che per giocare ai titoli di nuova generazione.

Al momento non abbiamo informazioni in merito a quando verrà implementata questa funzionalità, ma un precedente rapporto di Bloomberg afferma che la feature arriverà quest’estate.

L’update del software per Playstation 5 di aprile aggiunge anche opzioni migliori per disabilitare rapidamente la chat di gioco a livello di sistema e la possibilità di regolare il volume dei giocatori individualmente, inoltre Sony ha aggiunto anche la possibilità di cercare i giochi acquistati nella propria libreria e di nasconderli.

Infine l’aggiornamento introduce anche una nuova funzionalità per gli sviluppatori che consentirà ai giochi di pre-scaricare gli update quando la console è in modalità riposo.

Potrebbe interessarti: Sony sta chiudendo la comunità PlayStation su PS4

Fonte