Home News TIM conferma l'accordo con DAZN per i diritti TV della Serie A

TIM conferma l’accordo con DAZN per i diritti TV della Serie A

0
DAZN, ecco il calendario eventi dal 27 Gennaio al 3 Febbraio

La decisione per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A per il prossimo triennio (2021-2024) non è ancora stata presa, ma è chiaro che le opzioni per la Lega Serie A, che venerdì pomeriggio si riunirà per deliberare, sono Sky Italia o DAZN. Un ruolo, a sorpresa, però potrebbe giocarlo anche TIM.

Ufficiale l’intesa tra TIM e DAZN per i diritti TV

Dopo le indiscrezioni susseguitesi nelle ultime settimane, TIM ha infatti confermato, tramite una nota ufficiale, l’accordo con DAZN per i diritti TV della Serie A per il triennio 2021-2024: si spiega così la maxi offerta presentata da DAZN per il pacchetto da 7 partite di Serie A in esclusiva a giornata. Anche se non risulta tra i partecipanti alla gara indetta da Lega Calcio per l’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio, TIM si qualificherebbe così come operatore di telefonia ePay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di DAZN in Italia.

TIM entra nella combattuta partita per l’assegnazione dei diritti TV della Serie A per le prossime tre stagioni 2021-2024, pronta a sostenere, anche economicamente, l’offerta di DAZN. Come finirà il tutto? Al momento non possiamo saperlo, bisognerà quindi attendere la decisione della Lega di Serie A.

Attiva ora il tuo abbonamento DAZN