Home Telefonia News Starlink, la linea Internet satellitare di Elon Musk, arriva in Italia

Starlink, la linea Internet satellitare di Elon Musk, arriva in Italia

0

Completata la prima fase di test, nella quale sono stati coinvolti soprattutto utenti nord americani, Starlink apre le prenotazioni su scala globale, nonostante siano ancora in corso numerose trattative burocratiche.

La rete Starlink

Starlink, la rete Internet satellitare creata da Elon Musk, il “padre” della casa automobilistica Tesla e del progetto Space X, arriverà a breve anche nel nostro Paese, dove sono appena iniziate le pratiche per l’ottenimento delle licenze. Oltre agli Stati Uniti, in cui il servizio è operativo, sono in fase avanzata le trattative in Messico, Germania, Francia, Grecia, Australia, Argentina e Cile, mentre in altri Paesi, come Austria, Spagna, Italia, Irlanda, Nuova Zelanda, India, Giappone, Brasile e altri, sono già in corso dialoghi con le autorità competenti.

Al momento sono oltre mille i satelliti già in orbita bassa, con altri 12.000 per i quali è già stato autorizzato il lancio, ecco perché inizialmente Starlink sarà disponibile solo a numero limitato. È dunque necessario prenotarsi per poter essere ammessi al servizio, che come facilmente ipotizzabile non avrà un costo popolare.

L’obiettivo che si è prefissato Elon Musk è quelli di offrire la connettività Internet allo stesso prezzo in tutto il mondo, ma ci vorrà ancora del tempo prima che i prezzi possano diventare competitivi. Inizialmente la connessione sarà dunque rivolta a chi cerca una connessione veloce e stabile anche nelle aree rurali, spesso raggiunte da linee terrestri molto lente o completamente scoperte.

I prezzi di Starlink

I costi del servizio sono decisamente impegnativi, se visti nell’ottica dell’utente medio, ma decisamente in linea con quella che è la qualità del servizio promesso, soprattutto in relazione alla concorrenza. Serviranno 499 euro per il kit iniziale, contenente l’hardware necessario al collegamento, oltre a 60 euro per i corsi di distribuzione e gestione del collegamento. nel kit sono inclusi una parabola con relativo stand, cavo di collegamento e box di conversione del segnale ricevuto, accompagnati da un’app che permetterà di trovare il sito migliore per il posizionamento.

Starlink, la linea Internet satellitare di Elon Musk, arriva in Italia 1

All’atto della prenotazione è richiesto un contributo di 99 euro, che verranno restituiti nel caso di ripensamento da parte dell’utente. Il canone mensile è di 99 euro e l’avvio del servizio è previsto per la seconda metà del 2021, salvo eventuali ritardi che vengo già preventivati dalla compagnia.

In base ai test effettuati finora si parla di velocità di connessione di 150 Mbps in download e 40 Mbps in upload, con una latenza che va dai 20 ai 40 millisecondi. Niente male, considerando che l’attuale flotta di satelliti è ferma a un migliaio di unità, mentre a regime il numero totale dovrebbe salire a oltre 30.000.

Se siete interessati al servizio potete prenotarvi alla pagina ufficiale di Starlink, inserendo una email e l’indirizzo della vostra abitazione.