Home News Su Revolut arriva "Portafogli", la funzione per gestire le spese ricorrenti

Su Revolut arriva “Portafogli”, la funzione per gestire le spese ricorrenti

0
Conto Revolut

Quello di dicembre è un mese davvero ricco di novità per Revolut che, dopo il lancio della nuova Web App per tutti i clienti, in queste ore annuncia l’arrivo di una funzionalità decisamente interessante. Portafogli, è questo il nome scelto per la feature, permette a tutti i clienti di gestire facilmente e in modo completamente automatizzato le spese ricorrenti.

Spese sempre più semplici da gestire

Se, ad esempio, siete soliti utilizzare il vostro conto Revolut per pagare gli abbonamenti a servizi, l’affitto o magari le bollette, mettendo da parte il giusto denaro all’interno della sezione “Portafogli” potrete continuare a spendere tranquillamente senza rischiare di utilizzare la quota di denaro destinato invece alle altre spese.

revolut portafogli funzionalità

Nel caso in cui fossero già stati creati dei pagamenti programmati con Revolut, basterà semplicemente creare i Portafogli per i vari abbonamenti e spese fisse e collegarli fra loro; a questo punto Revolut si occuperà di gestire tutti i pagamenti in maniera automatica.

Sappiamo bene quanto sia difficile gestire bollette e pagamenti ricorrenti. Con la nuova funzionalità Portafogli aiutiamo i clienti a gestire il proprio denaro in un unico posto e a organizzare i pagamenti una volta per tutte“, sottolinea Marsel Nikaj, Head of Savings di Revolut, aggiungendo che “da ora è possibile organizzare le spese fisse senza sforzo, in modo da potersi concentrare su ciò che importa veramente anziché sulle bollette da pagare.”

Se sei interessato ad attivare un conto Revolut, trovi ulteriori informazioni sul sito ufficiale.