Home News Google Nest Audio, per DxOMark, ha un suono impressionante ma con qualche...

Google Nest Audio, per DxOMark, ha un suono impressionante ma con qualche sbavatura

0
Nest Audio

DxOMark ha analizzato la componente audio di Google Nest Audio, il nuovissimo speaker intelligente di Google, che punta molto proprio sulla qualità audio, anche grazie ad un comparto caratterizzato da un woofer da 75 mm ed un tweeter da 19 mm capaci di offrire il 75% in più di volume e il 50% in più di bassi rispetto al modello precedente.

Una qualità audio “impressionante”

google nest audio dxomark

Con un punteggio complessivo pari a 112, Google Nest Audio si posiziona al secondo posto della classifica Essential di DxOMark, di poco distante da Amazon Echo Studio (qui la nostra recensione) che ancora oggi è al primo posto della classifica.

Al prezzo a cui viene venduto Google Nest Audio, secondo DxOMark è in grado di offrire un’esperienza di ascolto impressionante. Nonostante il volume decisamente più alto rispetto il modello precedente, gli ingegneri di Google sono riusciti ad ottimizzare il suono rendendolo libero di artefatti acustici. Lo stesso si può dire anche dei medi e degli alti, così anche per i bassi.

google nest audio dxomark

Purtroppo uno dei limiti maggiormente visibili di Google Nest Audio riguarda la “spazialità” dell’audio dovuta alla presenza di un sistema mono, il quale può fornire un’esperienza di ascolto “inconsistente” e focalizzata unicamente sulla facciata frontale dello speaker, di fatto penalizzando chiunque dovesse trovarsi alle spalle dello speaker di Google.

Potrebbe interessarti anche: recensione Google Nest Audio