Home News In rollout il tasto "Accetta tutti" su Google Meet: le riunioni, così,...

In rollout il tasto “Accetta tutti” su Google Meet: le riunioni, così, sono più agili

0

In questi mesi resi difficili dall’emergenza sanitaria, i sistemi che permettono di mettere in comunicazione le persone con un dispositivo elettronico e una connessione ad internet sono diventati molto importanti. Servizi come Google Meet, ad esempio, hanno di colpo acquisito centralità nelle nostre vite e di chi è costretto a lavorare da casa, in smart working.

Così anche le riunioni si sono delocalizzate e trasferite dietro uno schermo. Google Meet in questo frangente ha messo in luce un punto debole, ossia l’obbligo per il creatore del meeting di approvare manualmente ciascun partecipante. Giusto qualche click per le riunioni con una manciata di partecipanti, un vero e proprio problema quando le persone da approvare sono diverse decine.

In rollout il tasto "Accetta tutti" su Google Meet: le riunioni, così, sono più agili 1

Da Mountain View sono intervenuti nella maniera più semplice, e così adesso Google Meet presenta un tasto in più che consente di accettare tutti i partecipanti in una sola mossa, oltre che di rifiutarli. La funzione è naturalmente demandata alla schermata dell’organizzatore, che d’ora in poi avrà un onere in meno.

Google fa sapere che la novità per Google Meet arriverà a tutti (o quasi) entro la fine di novembre.