Xiaomi Himo C16 Electric Bicycle (1)

Sfruttando la piattaforma di crowfounding di Youpin, Xiaomi ha appena lanciato una nuova bici elettrica dal design che per noi italiani è molto familiare e anche un po’ nostalgico. Chiamata Himo C16 Electric Bicycle, ci ricorda molto l’estetica del mitico “Ciao“.

Chiaramente non pensiamo che Xiaomi si sia ispirato specificatamente al “Ciao” ma molto probabilmente si tratta di una coincidenza.

Pur non conoscendo i dettagli tecnici del pacco batteria integrato, Xiaomi indica che la Himo C16 Electric Bicycle è in grado di assicurare fino a 75 KM con una persona a bordo e fino a 55 KM nel caso ci fosse anche un passeggero. Questi dati devono essere presi però con le pinze, dal momento che sono moltissime le variabili che incidono sull’autonomia di un mezzo elettrico. Fortunatamente però c’è sia un sistema di risparmio energetico che limita la velocità massima e l’accelerazione sia un sistema di pedali che la trasforma in una bici a pedalata assistita.

Oltre ad avere una sezione pensata per un secondo passeggero, la nuova bici elettrica di Xiaomi ha un cestino davanti al manubrio che permette di stipare e trasportare una notevole quantità di merci. Al di sotto del cestino trova spazio anche un faro a LED che ne permette l’utilizzo anche di sera e di notte.

La visualizzazione di tutte le informazioni e i parametri di viaggio, fra cui velocità, distanza percorsa e batteria residua, avviene attraverso un piccolo display posto al di sopra della manopola destra. Una posizione un po’ strana rispetto al canone tradizionale che prevede di averlo in una posizione centrale sul manubrio.

Per poter finanziare il progetto su Youpin sono richiesti 1999 yuan che, al cambio, attuale, equivalgono a circa 255 euro. Sfortunatamente, a meno di affidarsi a negozi che la importino dalla Cina, non crediamo che la vendita avverrà ufficialmente anche in Europa.