chiudere buddybank copertina

Sul web c’è molta disinformazione sulla procedura da seguire per chiudere buddybank, ed il perché è presto detto: la startup nata in seno ad UniCredit non è una banca convenzionale, ma totalmente virtuale e basata sul modello “conversazionale”.

Tipicamente, quando si richiede la chiusura di un conto corrente con annessa carta di debito/credito viene chiesta la compilazione di un modulo apposito da presentare in filiale, con l’obbligo di consegnare le eventuali carte ad un addetto per la loro distruzione. Ecco perché, cercando su Googlecome chiudere il conto buddybank“, molti dei risultati di ricerca mostrano dei modelli per la chiusura conto che in realtà sono fac-simile generici di moduli utilizzati da altri istituti di credito.

Nei prossimi paragrafi chiariremo la confusione sull’argomento e vi spiegheremo esattamente come procedere con la chiusura buddybank e l’estinzione del contratto stipulato. Vi raccomandiamo di non affrettare la lettura, così da comprendere bene tutti i passaggi necessari per finalizzare la chiusura del conto buddybank.

Quanto costa chiudere il conto buddybank?

La prima preoccupazione di ogni utente che si accinge a chiudere buddybank è il pensiero dei costi da sostenere. Non capita di rado di imbattersi in costi nascosti o spese di gestione/chiusura conto, da dover saldare necessariamente prima di poter procedere con l’operazione. La buona notizia è che non sono previsti costi per chiudere buddybank, né penali da pagare per la rescissione del contratto: non dovrete pagare alcun tipo di spesa.

Quanto tempo impiega buddybank a chiudere il conto?

I tempi massimi per l’estinzione del contratto quando si è in regola con la procedura di disattivazione sono descritti chiaramente nel foglio illustrativo relativo al conto buddybank. Il foglio illustrativo è presente nella sezione “Trasparenza” del sito e recita testualmente che, a partire dalla consegna della documentazione necessaria, i tempi per estinguere il contratto sono pari a:

  • 2 giorni lavorativi in caso di assenza di servizi collegati;
  • 3 giorni lavorativi in presenza di addebito di utenze e SEPA Direct Debit ed altri addebiti diretti;
  • 6 giorni lavorativi in presenza di carte di debito o di carte di debito internazionali.

Molti si chiedono se è possibile eliminare conto buddybank anche quando ci sono utenze in addebito o altri servizi collegati, come ad esempio Telepass o conto deposito titoli, e qual è il tempo massimo di chiusura del rapporto contrattuale. Come visto poc’anzi, se vi sono addebiti di utenze o servizi accessori potrebbero essere necessario fino a 3 giorni lavorativi o più, a seconda se c’è la necessità di attendere il rendiconto relativo alla chiusura di servizi – ad esempio, Telepass.

Maggiori dettagli li trovate nel foglio illustrativo scaricabile qui.

Dove posso scaricare il modulo di chiusura buddybank?

Non esiste un modulo per chiudere il conto buddybank, e qui il servizio mostra la sua natura di banca conversazionale, offrendo l’opzione di poter dialogare con un consulente bancario e seguire le sue istruzioni per la rescissione del contratto e la chiusura definitiva del rapporto. Anche se la mancanza di un modulo per la richiesta di chiusura può sembrare atipico, nel prossimo paragrafo vedremo che inoltrare richiesta per l’estinzione del conto buddybank è molto semplice.

Come chiudere il conto buddybank

Dopo aver spiegato in dettagli costi e tempi massimi per chiudere buddybank possiamo dirvi quali sono le tre metodologie con cui procedere per la chiusura.

Chiudere buddybank con raccomandata A/R

Nella sezione Supporto del sito buddybank la procedura per la chiusura del conto è abbastanza esplicativa: si tratta di inviare una raccomanda A/R al seguente indirizzo:

  • Via Marco d’Aviano 5, 20131 Milano

All’interno della raccomanda dovremo inserire i seguenti documenti:

  • volontà generica di chiusura conto con firma;
  • fotocopia del documento di identità;
  • IBAN per il trasferimento dell’eventuale saldo positivo;
  • dichiarazione della presa in carico della distruzione delle carte (debito, credito) in possesso, con in allegato anche foto delle carte non più utilizzabili.

Chiudere buddybank con PEC

Per i possessori di indirizzo mail PEC, che lo ricordiamo è una mail che ha valore legale paritario alla raccomandata AR, la procedura di chiusura del conto può essere fatta inviando una e-mail all’indirizzo info.buddy@pec.unicredit.eu.

All’interno della PEC  dovremo allegare i seguenti documenti:

  • volontà generica di chiusura conto con firma;
  • fotocopia del documento di identità;
  • IBAN per il trasferimento dell’eventuale saldo positivo;
  • dichiarazione della presa in carico della distruzione delle carte (debito, credito) in possesso, con in allegato anche foto delle carte non più utilizzabili.

Chiudere buddybank via app

Il modello di banca conversazionale adottato presenta alcuni vantaggi, come la possibilità di avviare dall’interno dell’app la procedura per l’estinzione del rapporto. Per farlo possiamo procedere in due modi, ma il più semplice è andare nella sezione Profilo dell’app e cliccare sul pulsante Chiudi il conto buddybank. Premendo il pulsante avvieremo una richiesta ad un incaricato che ci ricontatterà in seguito per fornirci tutte le istruzioni per la disattivazione del conto buddybank.

chiudere buddybank app

In alternativa si può premere il pulsante “b” al centro dell’interfaccia e parlare direttamente con un consulente bancario, esprimendo la volontà di chiudere il conto corrente. Il consulente del concierge si occuperà di guidarvi nel processo fornendovi tutte le informazioni necessarie.