Xiaomi Aqara Gateway Hub

Xiaomi ha lanciato ufficialmente il nuovo Xiaomi Aqara Gateway Hub, ovvero un hub domotico in grado di comunicare con i vari prodotti sia attraverso il WiFi che attraverso il protocollo Zigbee. La principale particolarità è il suo pieno supporto ad Apple Homekit.

Lo Xiaomi Aqara Gateway Hub può essere collegato a un massimo di 32 dispositivi intelligenti tra cui luci intelligenti, sensore di movimento, interruttori wireless, prese a muro, sensore di temperatura, sensore di umidità e molto altro.

Xiaomi Aqara Gateway Hub è un hub domotico con supporto per Apple Homekit 1

Quando si è connessi a Apple HomeKit, gli utenti sono in grado di utilizzare Siri sul proprio iPhone, iPad, Apple Watch o HomePod per controllare qualsiasi dispositivo intelligente. Tutto quello che si deve dire è “Hey Siri” e chiedergli di accendere / spegnere la luce o abbassare la temperatura ecc.

Chiaramente il tutto funziona anche mediante l’applicazione Home presente su ogni iDevice avente almeno iOS 11.

Il principio è che l’hub di Xaomi si connette al router mediante cavo Ethernet e, da lì, gestisce tutti gli altri dispositivi domotici. Si tratta di un modo per spostare tutto il carico dei dispositivi domotici dal router un dispositivo studiato appositamente.

Il nuovo Aqara Gateway Hub funziona con dispositivi iOS 11+ e Android 5.0+. Pesa 186,5 g e funziona con alimentazione a 100 – 240 V CA. Ha una CPU NXP iMX6 con 256 MB di RAM. Si dice inoltre che abbia un chip di crittografia certificato Apple.

Si tratta forse della più economica soluzione per bypassare soluzioni che permettono la comunicazione solo con ecosistemi chiusi. L’hub Aqara Gateway è in vendita a un prezzo di ¥ 299 (circa 35 euro). Xiaomi dice che funziona, in Cina, anche con il suo assistente vocale Xiao Ai.