Samsung The Wall MicroLED

Al CES 2018 di Las Vegas Samsung ha mostrato per la prima volta la nuova serie di TV “The Wall“, ovvero pannelli modulari realizzati con tecnologia MicroLED in grado di formare uno schermo di 146 pollici. Dopo tale dimostrazione, Samsung si sta preparando a far arrivare la tecnologia MicroLED nelle TV consumer.

Nonostante attualmente la tecnologia che offre il miglior contrasto e n generale la migliore qualità di visione delle immagini è quella OLED. Tuttavia, non è tutto rosa e fiori, considerando soprattutto i problemi di burn-in a lungo andare e i costi di produzione piuttosto elevati.

Secondo un rapporto del Korea Herald, Han Jong-hee, presidente del settore visual display di Samsung, ha affermato che una versione consumer di “The Wall” è in arrivo, e sarà un po’ più economica rispetto alla versione in vendita per il settore business.

La tecnologia di visualizzazione MicroLED infatti si trova attualmente in una manciata di cinema in cui funziona come alternativa alle tradizionali combinazioni di schermo e proiettore. Funziona, in parole povere, come i display OLED, in cui la riproduzione cromatica non si basa su una retro-illuminazione generale (o a zone) ma su un’illuminazione pixel per pixel. Inoltre, come gli OLED, si trova più spesso in schermi più piccoli (si pensi agli smartwatch).

Tuttavia, i MicroLED potrebbero essere potenzialmente più economici e l’attuale tecnologia consente ai produttori di abbinare un numero di display MicroLED insieme per creare display più grandi, cosa che con i display tradizionali a LED e OLED non è possibile fare.

Grandi produttori di display come Samsung e Sony hanno investito molto sulla tecnologia come alternativa ai proiettori e ai LED nel campo degli schermi da 80 pollici e oltre. Sony ha mostrato un muro di MicroLED al ISE 2018 e Samsung ha sfoggiato il The Wall al CES 2018. L’obiettivo adesso è quello di far arrivare la tecnologia nella casa dei consumatori a prezzi non troppo elevati.

Al momento purtroppo non abbiamo informazioni su quando le TV a MicroLED di Samsung possano arrivare sul mercato.