Rimodulazioni Fastweb

Potremmo semplicemente scrivere “Ci Risiamo!”. Dopo quelle proposte da Vodafone e da TIM, eccoci nuovamente a parlare di rimodulazioni sulle offerte di rete fissa. Lo facciamo in quanto Fastweb ha deciso di ritoccare al rialzo le offerte di alcuni clienti. Le rimodulazioni Fastweb arrivano fino a 5 euro al mese.

Al momento non si tratta di una notizia ufficialmente comunicata da Fastweb ma alcuni negozi che gestiscono le offerte dell’operatore sono stati avvisati in merito.

Purtroppo al momento non sappiamo quali saranno le offerte che verranno prese di mira dalle rimodulazioni Fastweb ma sappiamo che gli aumenti in bolletta saranno di 1,20 euro, 3 euro, 4 euro o 5 euro mensili in base al tipo di offerta sottoscritta.

Ricordiamo che ai sensi dell’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, il cliente impattato potrà richiedere il recesso dal contratto senza alcuna spesa compilando con i propri dati l’apposito modulo presente in MyFASTPage, o altra comunicazione, ed inviandoli tramite raccomandata A/R a Fastweb S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI) o tramite PEC all’indirizzo: fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it oppure semplicemente  recandosi presso un negozio Flagship Fastweb o, infine, contattando il Servizio Clienti al 192.193.

La disattivazione del servizio avverrà entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta del cliente e la fatturazione continuerà fino all’effettiva chiusura del servizio.