Fibra ottica FTTH, FTTC, ADSL

Sfruttando la fibra ottica cablata da Open Fiber e affittata nel mercato wholesale, l’operatore Melita sta per entrare nel mercato italiano della rete fissa offrendo i suoi servizi a partire da Catania, Palermo, Milano e Napoli.

Per chi non lo conoscesse, Melita Limited è un operatore quad-play che fornisce internet, TV, telefonia fissa e mobile a case e aziende a Malta. L’arrivo in Italia senza dubbio farà aumentare la concorrenza, a tutto vantaggio del consumatore finale.

L’obiettivo a breve termine è quello di fornire servizi di connettività a 1 Gbps grazie alla rete in fibra (FTTH) di Open Fiber nelle città prima menzionate ma, entro il 2021, le città coperte saranno 30.

Melita ha una grande opportunità di crescere in Italia, visto che la rete internet super-veloce in fibra del Paese entra in una fase di rapida espansione. Non vedo l’ora di affrontare questa nuova ed entusiasmante sfida, lavorando insieme con Open Fiber”, ha commentato l’AD Riccardo Ruggiero (ex AD di Telecom Italia).

L’offerte di Melita Italia è chiamata Plume e mette a disposizione, oltre ai servizi in fibra ortica fino a 1 Gbps, l’Adaptive WiFi, l’accesso HomePass per gli ospiti, sistemi avanzati di parental control, l’app Plume e le SuperPods.

Questa è una pietra miliare per Melita, un’azienda costruita a Malta, che ora si sta espandendo in nuovi mercati. Mentre il nostro core business rimarrà a Malta, l’Italia rappresenta un’eccellente opportunità di crescita, poiché milioni di case accedono alla rete Open Fiber. Combinando le competenze del nostro team a Malta – dove siamo leader innovativi nella fornitura di servizi internet e customer experience – con la conoscenza del mercato di Riccardo e del suo team, il futuro di Melita a Malta e in Italia appare brillante”, ha dichiarato Harald Roesch, CEO di Melita Limited.