Ubisoft Gamescom 2019

Ubisoft ha annunciato che porterà sul palco della Gamescom 2019 anche Watch Dogs: Legion e Ghost Recon Breakpoint.

Mentre Watch Dogs: Legion sarà presente all’evento solo attraverso dei video trailer, sia Ghost Recon Breakpoint che Rainbow Six Siege saranno disponibili nelle aree demo per poterli provare con mano.

Come ha affermato il direttore esecutivo di Ubisoft EMEA Alain Corre, “Gamescom 2019 è una celebrazione di giochi e giocatori di cui Ubisoft è sempre felice di far parte. Quest’anno i giocatori avranno l’opportunità di interagire con i nostri team e dare una prima occhiata al futuro di tecnologie come lo streaming e l’impatto che avranno sul nostro settore. È un momento emozionante, non solo per noi creatori, ma anche per i giocatori che potranno scoprire di più sulle esperienze che stiamo sviluppando“.

Ricordiamo che, rispetto ai capitoli precedenti, in questo nuovo Watch Dogs: Legion non ci sarà un singolo protagonista, ma si avrà a disposizione un roster di adepti alla resistenza di DedSec interconnessi tra loro da Bagley, un’intelligenza artificiale che li guida con un certo humor.

I personaggi possono avere età, generi e caratteristiche peculiari. Chiunque si incontri è reclutabile come nuovo adepto di DedSec, dall’impiegato al gangster, da ex agenti segreti alla vecchietta seduta al parco. I personaggi a propria disposizione possono però anche morire in base alle nostre azioni.

La Gamescom 2019 si preannuncia una delle migliori edizioni degli ultimi anni, con la presenza di tantissima carne al fuoco e con l’incognita di qualche anteprima ufficiale legata a PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Dopo aver scoperto che Google Stadia sarà uno dei protagonisti principali e che saranno presenti oltre 15 publisher per presentare le loro novità, siamo stati contenti di sapere che anche Ubisoft calerà i suoi assi all’evento di Colonia.