PlayStation VR 2

Un nuovo brevetto fa ben sperare per il futuro di PlayStation VR 2: Sony ha presentato la richiesta di approvazione lo scorso 3 Ottobre, e molti dettagli sembrano indicare che la direzione in cui l’azienda si sta muovendo è totalmente wireless.

Vi abbiamo già parlato di tutti i dettagli conosciuti sulla nuova PlayStation 5, che dovrebbe arrivare in tempo per le festività natalizie del prossimo anno. Sembra che Sony abbia voglia di raddoppiare, lavorando sulla seconda iterazione del suo visore per la realtà virtuale.

PlayStation VR 2: caratteristiche

Stando alla descrizione del brevetto, Playstation VR 2 dovrebbe essere completamente privo di cavi, offrendo così una libertà di manovra senza precedenti. Il design non si discosta molto rispetto al modello attuale, con due telecamere frontali e una posta nella parte posteriore dell’elmetto indossabile. Presente anche un microfono integrato e dei LED per un rilevamento dei movimenti migliorato.

Altri dettagli comprendono un display per ogni occhio capace di proiettare immagini stereoscopiche 3D, oltre ad un head-mounted display (HMD che utilizza le fotocamere per generare un effetto trasparenza. Questo display montato sull’elmetto potrebbe aprire le porte all’utilizzo di PlayStation VR 2 in realtà aumentata, oltre che per la realtà virtuale, offrendo ai giocatori la possibilità di vedere intorno a loro anche indossando il casco.

Proprio qualche giorno fa abbiamo parlato sul nostro portale di un nuovo tipo di display 3D olografico a cui Sony starebbe lavorando: la tecnologia dell’head-mounted display potrebbe essere simile, consentendo la proiezione di immagini 3D senza l’ausilio degli occhiali 3D. Ovviamente qui siamo nel campo della speculazione, dato che per ora si tratta solo di brevetti depositati da Sony.

PlayStation VR 2: prezzo e disponibilità

Non sappiamo ancora la data di commercializzazione o il prezzi della nuova generazione di visore VR per PlayStation, ma torneremo ad aggiornarvi non appena avremo nuove notizie da condividere.