Sony PS3 PlayStation Plus

Con ormai la maggior parte degli utenti abbonati in possesso di una PS4, Sony ha deciso di interrompere del tutto il serio del PlayStation Plus per coloro che sono in possesso di una PS3 e una PS Vita a partire dall’8 marzo 2019. Ricordiamo che il PlayStation Plus consente oltre di ricevere un paio di giochi gratuiti al mese, anche di poter giocare online.

Sony ha inviato nuovamente un’email agli abbonati di PlayStation Plus con un promemoria che molti clienti potrebbero aver perso la prima volta. Il cambiamento avverrà dopo l’8 marzo 2019, anche se gli utenti potranno mantenere quelli che hanno già acquisito purché mantengano il loro abbonamento.

PlayStation Plus e i giochi gratuiti di dicembre 2018

Sony ha in primo luogo annunciato di voler terminare le offerte di giochi gratuiti per PS3 e PS Vita a febbraio, dando ai giocatori ampi consigli sul fatto che il PlayStation Plus avrebbe perso il suo fascino per le vecchie console. Quella data è ormai alle porte e, per assicurarsi che gli abbonati di PS Plus non siano colti di sorpresa, Sony ha inviato una nuova campagna di mail che ricorda agli utenti l’imminente grande cambiamento.

É bene ripetere che i clienti in possesso di una PS Vita e/o di una PS3 potranno mantenere i giochi gratuiti che hanno precedentemente scaricato purché mantengano l’abbonamento. Come con i clienti di PS4, l’abbandono dell’abbonamento comporterà la perdita di accesso a tali giochi. É chiaro però che, vista la mancanza dei giochi gratuiti ogni mesi, mantenere attivo l’abbonamento non ha molto senso.

Se siete in procinto di acquistare una PS4, soprattutto adesso che si sta avvicinando Natale, vi segnaliamo che da Unieuro la PS4 Slim 500 GB sta venendo proposta a 199 euro mentre la PS4 Pro 1TB a 299 euro.