Google Stadia

Esattamente come avevamo previsto nei giorni passati, durante l’evento organizzato da Google per la GDC 2019 è stato presentato un servizio di Gaming in streaming molto simile a PlayStation Now. Chiamato Google Stadia, si tratta di un grande passo per Google che vuole rivoluzionare il mondo del gaming unendo le tecnologie di streaming con la piattaforma di YouTube.

A garantire che i giochi funzionino senza intoppi, Google ha sviluppato un sistema di server con oltre 7.500 nodi connessi in fibra ottica. Lo sviluppo è stato portato avanti con la collaborazione di AMD, e ha portato alla realizzazione di una GPU in grado di sviluppare una potenza di 10,7 teraflops che, in comparazione, è una potenza più che doppia rispetto alla potenza di PS4 Pro e l’80% in più rispetto a Xbox One X.

Ogni nodo può contare su processori x86 custom funzionanti a 2,7 GHz, con 16 GB di RAM e con velocità di trasferimento fino a 484 GB/s e 9,5MB di cache L2+L3.

Google Stadia

Al momento non sono state fornite informazioni esatte su dove sarà disponibile il servizio, anche se Google ha confermato che si potrà giocare qualsiasi titolo su un dispositivo connesso alla rete, che si tratti di una smart TV, di uno smartphone o di un tablet.

In termini di qualità grafica, Google Stadia permetterà di raggiungere il 4K a 60 FPS senza alcun problema con la possibilità futura di espandere il servizio anche al gaming in 8K. Il tutto chiaramente necessita di una connessione a Internet molto robusta, anche se Google Stadia è estremamente flessibile nel garantire una fluidità di gioco abbassando la risoluzione a seconda della banda disponibile.

Seppur la disponibilità sarà estesa a molti dispositivi, Google ha affiancato al lancio del servizio la presentazione di un gamepad dedicato, disponibile in tre colorazioni (bianco, nero e verde menta) e dotato di un tasto per la condivisione su YouTube e un tasto Google Assistant per ottenere l’aiuto in gioco.

YouTube sarà una piattaforma molto integrata in Google Stadia, tanto che gli sviluppatori potranno pubblicare dei video trailer con speciali link che permetteranno agli utenti di iniziare a giocare nel giro di 5 secondi.

Disponibilità e prezzi di Google Stadia

Seppur l’annuncio sia avvenuto, la disponibilità di Google Stadia non è immediata. Google Stadia arriverà negli USA, in Canada e in Europa nel corso del 2019, ma per maggiori dettagli sui titoli presenti al lancio, sui paesi coperti e sui costi dovremo attendere la prossima estate.