Console & Videogames

Come eseguire l’overclock della PlayStation Vita

PlayStation Vita

Sony e Microsoft hanno notoriamente mantenuto un approccio piuttosto chiuso relativamente al software delle proprie console da gioco. Ciò tuttavia non ha impedito agli smanettoni di trovare dei sistemi per apportare delle modifiche profonde. Un esempio concreto lo troviamo con la PlayStation Vita che, attraverso un tool disponibile gratuitamente al download, può essere overclockata fino a 494 MHz.

Molti plug-in di overclocking attualmente disponibili per PlayStation Vita semplicemente sbloccano la sua frequenza massima supportata di 444 MHz ma non forniscono un vero overclocking. Il nuovo tool LOLIcon invece spinge la CPU oltre i suoi limiti massimi, il che comporta i classici rischi di overclocking: generazione maggiore di calore, blocco del sistema e potenziale riduzione della vita della scheda madre della console. Il lato positivo, tuttavia, è che può aiutare i giochi più pesanti a funzionare in modo più fluido.

Se siete interessati a provare il plugin, potete scaricarlo qui (si trova su Github). Ci sono alcuni bug che potreste riscontrare, ma lo sviluppatore dots-tb ha avuto un team di tester che lo ha provato e che ha corretto la maggior parte dei bug. Tra l’altro, dai test non è emerso alcun danneggiamento per la CPU o per le altre componenti della console portatile.

Vale la pena notare che il nome del plugin, LOLIcon, è alquanto strano. È uno stile di manga giapponese che ritrae ragazze giovani e pre-adolescenti con caratteristiche sessuali. È un nome piuttosto oscuro e inquietante, ma importante è che il tool funzioni.

Fonte: Engadget, Wololo

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top